Riecco Gattuso: si prende subito due pupilli

Gennaro Gattuso torna in pista. Tra gli obiettivi ci sono subito due suoi personalissimi pupilli allenati qualche anno fa al Milan

Dopo l’infausta esperienza durata giusto qualche mese alla Fiorentina, Gattuso è pronto a tornare in panchina per fare sul serio. Le voci sul suo futuro in questo periodo si sono avvicendate parecchio, ma ora la fumata bianca decisiva sembra molto vicina.

Gattuso, fatta al Valencia: Suso e Romagnoli nel mirino
Gennaro Gattuso © LaPresse

Nel suo futuro c’è il Valencia, dove andrà a rimpiazzare Josè Bordalas. Una meta decisamnte intrigante per l’ex tecnico di Milan e Napoli, che proverà a dire la sua in un campionato di spessore come La Liga. In rosa ci sono già numerosi giocatori importanti: da Gonçalo Guedes, a Carlos Soler fino al capitano Josè Gayà.

Il Valencia, nonostante questo, ha chiuso il campionato solamente al nono posto. Una stagione decisamente sotto le aspettative che ha costretto la dirigenza ad un cambio in panchina. Ora Gattuso sogna di rinforzare la squadra con alcuni suoi fedelissimi.

Gattuso, è fatta per il Valencia: sguardo in casa Milan

Romagnoli e Suso per il nuovo Valencia di Gattuso
Alessio Romagnoli © LaPresse

Tra i calciatori che potrebbe portare con sè c’è sicuramente Alessio Romagnoli. Con lui ha giocato prima a fianco di Bonucci nella stagione 17-18, e poi titolare in quella successiva, dove i rossoneri hanno sfiorato la qualificazione alla Champions League. Il difensore si svincolerà il 30 giugno, ma il suo futuro è ancora tutto da decidere: un cambio di campionato, però, potrebbe essere un’ipotesi percorribile.

Tornando alle annate rossonere, Gattuso può pensare anche di richiamare Jesus Suso, che con lui ha brillato non poco in Serie A. Al tempo l’esterno spagnolo era un inamovibile ed era forse il leader tecnico di quel Milan che nonostante diversi problemi strutturali è andato vicinissimo all’impresa.

Due profili che richiamo un ritorno al passato per Gattuso. Vedremo se nel calciomercato estivo potranno concretizzarsi o meno.