Gnonto sotto i riflettori, parla il padre: “Tifa Inter, spera di tornare”

Il padre di Gnonto parla del tifo di suo figlio e del sogno di tornare all’Inter

I riflettori del calcio italiano da giorni sono puntati su Wilfried Gnonto. Il giovane talento classe 2003 ha sfoderato una grande prestazione in Nazionale, guadagnandosi non poche attenzioni nei giorni seguenti.

Gnonto calciomercato
Gnonto ©LaPresse

Gnonto, nato a Verbania, veste la maglia dello Zurigo, in Svizzera ma il suo percorso calcistico è iniziato proprio in Italia. Ha iniziato nelle giovanili dell’Inter, dal 2012 fino al 2020. Lo step successivo poteva essere un contratto da professionista con i nerazzurri ma alla fine il destino lo ha portato a Zurigo. In Nazionale ha fatto tutta la trafila, cominciando dall’Under-16 fino al debutto con la nazionale maggiore di Roberto Mancini contro la Germania in Nations League dove si è reso protagonista con un assist per il gol di Pellegrini.

Gnonto, parla il padre: “Tifa Inter, sogna di tornare”

Adesso su Gnonto ci sono gli occhi puntati della Serie A, in particolare del Sassuolo che sta sondando il terreno. A ‘RaiRadio1’ è intervenuto il padre, Boris Gnonto, che ha parlato del figlio e del suo sogno: “Abbiamo fatto tanti sacrifici, sono orgoglioso di quello che sta facendo.Se tifa per qualche squadra? Lui è interista. Sogna di tornare a giocare coi nerazzurri, quando è andato via era molto dispiaciuto. 

Gnonto calciomercato Inter
Gnonto ©LaPresse

Pensiamo di avergli dato l’educazione giusta, per cui non credo che nostro figlio adesso si monterà la testa — prosegue il padre — Sabato sera era emozionatissimo, già la convocazione ci sembrava tanto. La sua visione del calcio è concentrata sui Mondiali del 2026, per questo la priorità è trovare una squadra che lo faccia giocare”.