Gnonto torna in Italia, scambio immediato: affare doppio per il Milan

C’è ancora Wilfried Gnonto al centro delle contese di calciomercato in Serie A

Continuano a tenere banco le voci che vorrebbero un ritorno in Italia di Gnonto. Il giovane classe 2003 è salito alle luci della ribalta dopo lo spezzone di gara concessogli da Mancini contro la Germania e ora è uno dei nomi più caldi in orbita Serie A.

Gnonto-Milan, operazione con il Sassuolo
Wilfried Gnonto © LaPresse

Tra le varie squadre che puntano ad accaparrarselo, stando a quanto riporta ‘Calciomercato.it‘ c’è anche il Milan. I rossoneri hanno intrapreso già da qualche anno una linea molto green che vede al centro del progetto la valorizzazione dei giovani. Al contempo, però, Maldini vorrebbe battere qualche colpo importante per alzare l’asticella, soprattutto in ambito europeo.

Ecco perchè Gnonto potrebbe essere solo di passaggio al Milan. Se l’affare dovesse andare in porto Pioli lo valuterebbe durante l’estate, ma la sensazione è che per competere anche in Champions League servano giocatori già pronti. Per questo nell’affare potrebbe entrare in ballo il Sassuolo.

Gnonto in sinergia con il Sassuolo: si sblocca Berardi

Milan, Gnonto la carta per raggiungere Berardi
Domenico Berardi © LaPresse

L’idea del Milan è quella di un’operazione a braccetto con il Sassuolo. L’interesse dei rossoneri per Domenico Berardi è arcinoto, ma la trattativa è complicata. Gnonto, però, può essere la chiave: se il Milan lo acquistasse potrebbe girarlo immediatamente ai neroverdi, magari in prestito biennale, così da farlo crescere giocando con più continuità in un ambiente tranquillo.

Il Milan riuscirebbe, con un indennizzo, ad assicurarsi sia il presente che Domenico Berardi che a coprirsi per il futuro con Wilfried Gnonto. Il primo passo sarà convincere lo Zurigo e, soprattutto, battere la concorrenza delle rivali: Roma, Fiorentina e Bruges non mollano la presa. Vedremo cosa succederà in ottica calciomercato nelle prossime settimane.