Apertura alla cessione: la Juve pronta al colpo in attacco

La Juventus accelera per un attaccante: il direttore sportivo apre alla cessione

La Juventus continua a lavorare sul colpo Angel Di Maria ma la strada sembra più complicata del previsto. Di conseguenza, la società ha già in mente le alternative all’argentino.

Juventus calciomercato Kostic
Juventus dirigenza ©LaPresse

Paul Pogba è sempre più vicino al ritorno, in attacco invece potrebbe partire anche Bernardeschi ed è ancora da risolvere la questione Alvaro Morata che vorrebbe rimanere a Torino. Invece, tra i profili che la società sta seguendo con particolare attenzione c’è Domenico Berardi ma anche il classe ’92 Filip Kostic. L’esterno sinistro dell’Eintracht Francoforte accetterebbe di buon grado la Juventus che, però, deve trovare l’accordo con il club tedesco. Il ds dell’Eintracht, Markus Krosche, ha parlato a ‘Sport Bild’“Ho parlato con lui al telefono la scorsa settimana e sono in contatto con i suoi agenti. Presto ci sarà una decisione”.

Via libera per Kostic: Juve in pole

Il ds dell’Eintracht ha anche sottolineato come la decisione di rimanere o meno spetterà solo al giocatore: Filip ha fatto cose incredibili per noi. Decide lui se partire, rimanere o prolungare oltre il 2023. Non impediremo nulla per principio, perché fa parte della nostra filosofia cedere i giocatori quando le condizioni economiche sono favorevoli, anche se perdere calciatori e persone importanti fa male”.

Kostic calciomercato Juventus
Kostic ©LaPresse

Il club tedesco chiede circa 20 milioni per Kostic, la Juventus sta provando a chiudere a 15 ma l’affare è sui giusti binari per i bianconeri.