Il big dà l’ultimatum: pista viva per Juve e Milan

La pista resta viva per Milan e Juventus: il big lancia l’ultimatum al suo club

Il Real Madrid ha alzato la quattordicesima Champions League ma adesso deve pensare al mercato in entrata ma soprattutto in uscita. Dopo Rudiger, i blancos hanno ultimato un altro super colpo da 80 milioni di euro. Si tratta di Aurélien Tchouameni.

Asensio calciomercato Milan Juve
Asensio ©LaPresse

Adesso è tempo di pensare alle cessioni per Florentino Perez e uno dei nodi da sciogliere è sempre quello che riguarda Marco Asensio. L’attaccante spagnolo ha dato l’ultimatum al Real Madrid con cui ormai è, di fatto, un separato in casa. Le parole di Asensio: “Ho ancora un anno di contratto e ora sono concentrato sulla nazionale. Quando questa concentrazione sarà finita, parleremo. Vedremo cosa farò del mio futuro. Rinnovare o lasciare il Real Madrid? Penso che ci siano tre possibilità, c’è anche la possibilità di rimanere e adempiere al mio anno di contratto”.

Ultimatum di Asensio: pista viva per Juve e Milan

Il Real Madrid non ha intenzione di rinnovare il contratto di Asensio, a meno di una notevole riduzione di stipendio. Come riportato da ‘elnacional.cat’, Asensio potrebbe spingere con la società per essere liberato un anno prima rispetto al suo contratto, oppure accettare un altra stagione da seconda scelta per andare in scadenza e scegliere lui la sua prossima destinazione.

Asensio calciomercato
Asensio ©LaPresse

Le richieste per Asensio non mancano: dal Psg all’Arsenal, dalla Juventus al Milan che lo seguono ormai da tempo. Il rischio per Asensio è quello di un’altra stagione anonima, col rischio di perdere anche la nazionale. La pista torna viva per le big di Serie A, anche se tra un anno andrebbe via a costo zero.