Marotta spinge sul mercato: “Obiettivo? Concludere entro giugno”

L’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, è intervenuto sulla questione mercato nel corso della presentazione di un libro sul diritto sportivo

Ospite della presentazione del libro intitolato ‘Argomenti di diritto nazionale e internazionale dello sport e di giustizia sportiva’ a cura dell’autore e docente universitario Gennaro Terracciano, Giuseppe Marotta ha rilasciato qualche rapida dichiarazione sui piani di mercato dell’Inter.

Beppe Marotta
Beppe Marotta (calciomercatonews.com)

Non è certo una sorpresa che le domande principali siano rimbalzare sul futuro di Dybala e la sua vicinanza alla causa nerazzurra, ma l’amministratore delegato ha preferito deviare su un discorso più generale. “Siamo al lavoro al fine di allestire una squadra estremamente competitiva, come l’Inter merita. Il mio compito, così come quello di Ausilio e Baccin verte nel concludere tutte le operazioni entro la fine di giugno. Vogliamo mettere a disposizione di Inzaghi la squadra migliore possibile, sempre entro i limiti del concetto di sostenibilità che dobbiamo pur sempre tenere a mente”, ha rivelato Marotta.

La dirigenza nerazzurra spinge dunque sul pedale dell’acceleratore per raggiungere la meta prefissata il prima possibile. Inzaghi infatti non vede già l’ora di mettere le mani sui nuovi arrivi e poter lavorare in simbiosi nel corso delle prime fasi di ritiro al Suning Training Centre di Appiano Gentile. L’ombra della nuova stagione sportiva si avvicina sempre più.