Tutti lo vogliono, ma nessuno lo prende: 40 milioni

Il calciomercato già sta iniziando a regalare alcune idee suggestive in vista della prossima stagione: assalto al talento, ma servono 40 milioni

Dal Milan alla Juventus passando per le altre compagini italiane: continua l’assalto a Domenico Berardi, esterno offensivo del Sassuolo, pronto a dire al club neroverde per fare il fatidico salto di qualità in una big.

milan casa
milan casa © LaPresse

Anche in questa stagione lo stesso Berardi ha messo a segno 15 gol in Serie A con 17 assist vincenti: ora il suo futuro è ancora incerto visto che dovrà prendere una decisione definitiva. Il giornalista, Furio Focolari, ha svelato il suo punto di vista ai microfoni di Radio Radio: “Berardi può giocare titolare ovunque in Italia. È un crack. Se lo metti nella Juventus, nel Milan o nella Lazio, ci sta alla grande”. Ora in tanti si aspettano così la sua scelta definitiva in vista della prossima stagione.

L’ex portiere, Nando Orsi, ora opinionista radiofonico e televisivo, ha rivelato: “Berardi è uno che ci può stare bene in certe squadre. Tra lui e Scamacca, mi prendo sempre il primo. è un buon giocatore, ma 40 milioni sono tanti. il nostro prodotto interno costa di più, infatti vanno a prendere gli stranieri”.

Berardi pronto il salto di qualità, servono 40 milioni

berardi
berardi © LaPresse

Anche bomber Pruzzo ha svelato la sua idea sempre ai microfoni di Radio Radio: “La Fiorentina è stata dietro a Berardi per due sessioni di mercato. Ma hanno preferito non investire oltre 30 milioni. Il Sassuolo chiede la luna, le società così vanno su altri profili. Nel 4-2-3-1 del Milan ci starebbe benissimo”. Tante big d’Italia pensano a lui per rinforzare il reparto offensivo: lo stesso Berardi è stato protagonista agli Europei vinti con la maglia della Nazionale italiana. Nel corso degli anni ha maturato anche una certa esperienza internazionale con le sfide con gli azzurri, ma ora vorrebbe qualcosa di più per il prosieguo della sua carriera.