Bocciatura pesantissima: “Ha 35 anni, non lo prenderei”

La Roma continua a lavorare per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione: dopo la vittoria della Conference League, pronti nuovi colpi

Josè Mourinho, attualmente in vacanza, è sempre in contatto con la dirigenza giallorossa per preparare la prossima stagione. Un’annata sicuramente da ricordare con il trionfo della Conference League, un riconoscimento importante a livello internazionale.

Mourinho
Mourinho © LaPresse

Nel mirino della società capitolina ci sarebbe anche Dries Mertens, attaccante del Napoli, che sta discutendo il suo rinnovo contrattuale con il club di De Laurentiis. Se dovessero saltare le trattative, ecco pronta ad inserirsi la Roma, ma non tutti sarebbero entusiasti di questo colpo a parametro zero.

Ai microfoni di Radio Radio, Furio Focolari, ha rivelato il suo punto di vista: “Non lo prenderei alla Roma. Dipende dall’età, non prenderei Mertens. Nel calcio ci sono delle regole d’età, ma ci sono eccezioni. Ha già 35 anni, si parla di 3,5 milioni di euro per lui: sono tanti”.

L’idea di bomber Pruzzo è quella alternativa: “Gli farei una proposta a gettoni per questi giocatori. Se vuoi fare bene in Europa League, ti può risolvere 6-7 partite”.

Calciomercato, Mertens può essere l’arma in più

mertens roma
mertens roma © LaPresse

Così Nando Orsi, ex portiere ed ora opinionista, ha rivelato: “Mertens è ancora integro, ha la testa per fare questo tipo di ruolo entrando a mezz’ora dalla fine per risolvere determinate partite. Devi avere una testa diversa, lui è un giocatore aggregante: non so se sia una situazione che lo avvantaggia. Lui si sente ancora un giocatore vero, può fare comodo sia alla Roma che alla Lazio“.

Come svelato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” Mertens, in scadenza con il Napoli, è stato offerto alla Roma per formare una coppia da urlo con Abraham visto anche il possibile addio di Nicolò Zaniolo, pronto a dire addio alla società giallorossa dopo aver deciso la finale di Conference League.