Doppio sacrificio Inter: Inzaghi ci riprova e stuzzica Sarri

La retroguardia dell’Inter potrebbe subire diversi cambiamenti in questa sessione estiva di calciomercato: Inzaghi stuzzica Sarri

Il calciomercato estivo è ormai entrato nel vivo da tempo, nonostante i trasferimenti potranno essere effettuati ufficialmente solo dal primo luglio. In casa Inter si continua a pensare a come alzare il livello della rosa a disposizione di Simone Inzaghi, anche se probabilmente saranno necessari alcuni sacrifici.

Simone Inzaghi e Maurizio Sarri © LaPresse

Secondo quanto riportato da Christian Vieri alla ‘Bobo Tv’, l’Inter venderà Milan Skriniar e Denzel Dumfries durante questa sessione estiva di calciomercato. Così per sostituire l’olandese Inzaghi potrebbe tornare a puntare il mirino in casa Lazio, sua ex squadra, dalla quale lo scorso anno prelevò Joaquin Correa. Lo scambio stuzzica Sarri.

Calciomercato Inter, Lazzari erede di Dumfries: Inzaghi tenta lo scambio con Gagliardini

Manuel Lazzari, terzino della Lazio © LaPresse

Due possibili sacrifici importanti in casa Inter, che durante questa sessione estiva di calciomercato potrebbe dire addio sia a Skriniar che a Dumfries, due giocatori che in questa stagione sono stati fondamentali per Inzaghi. Per sostituire il terzino olandese l’Inter potrebbe nuovamente puntare il mirino in casa Lazio, che Simone Inzaghi conosce bene.

Infatti il profilo giusto come erede di Dumfries potrebbe quello di Manuel Lazzari, terzino biancoceleste più volte accostato all’Inter e nel giro della Nazionale italiana. L’ingaggio contenuto potrebbe fare di Lazzari l’obiettivo perfetto per i nerazzurri, ma Lotito chiederebbe circa 20 milioni di euro. Così per tentare Sarri l’Inter potrebbe inserire nell’affare Roberto Gagliardini o Andrea Pinamonti, attaccante che piacerebbe al tecnico biancoceleste. Dunque Lazzari che torna in orbita Inter, ma strapparlo alla Lazio non sarà molto semplice.