La Juve non gradisce: la reazione di Agnelli alla foto Allegri-Campos

La recente istantanea che ha ritratto Allegri al fianco del ds del Psg Campos non ha lasciato indifferenti i vertici bianconerià

La stagione che si è da poco chiusa resta da dimenticare. Il quarto posto non può allentare un’amarezza importante, per la prima annata senza alcun nuovo trofeo in bacheca da dieci anni a questa parte. Da Torino lo sanno ed è per questo che le ambizioni della Juventus, per il 2022/23, sono decisamente importanti.

Juventus Allegri Campos
Andrea Agnelli ©LaPresse

Si ripartirà da diversi cambiamenti che il calciomercato estivo riserverà alla rosa di Massimiliano Allegri, uno su tutti il ritorno di Paul Pogba che si avvicina con il passare dei giorni. A tenere banco in casa Juventus è però al momento una foto che nelle scorse ore ha ritratto Massimiliano Allegri insieme al neo direttore sportivo del PSG Luis Campos.

Allegri-Campos: il pensiero della Juventus

Juventus Allegri Campos
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Un’istantanea che ha stupito, aumentando le indiscrezioni su chi sarà il nuovo allenatore dei campioni di Francia, con il nome di Allegri inevitabilmente accostato dopo l’istantanea al fianco di Campos. Come viene riportato dal portale ‘Sportmediaset.it’, ai piani alti della società di Andrea Agnelli quello che è accaduto nelle scorse ore non è affatto piaciuto. Indipendentemente dalla casualità dell’incontro, la foto che ha ritratto Allegri e Campos insieme non ha regalato una bella immagine per la Juve. I vertici della ‘Vecchia Signora’ avrebbero, infatti, gradito maggiore accortezza da parte del tecnico livornese per evitare speculazioni inevitabili visto che il club di Al-Khelaifi è, cosa ormai nota da mesi, alla ricerca di un nuovo allenatore che sostituisca Pochettino.

Allegri è però legato fino al 30 giugno 2025 e la volontà del club torinese, così come quella del tecnico, è la stessa: continuare insieme. Nonostante, come viene riferito, il PSG un estremo tentativo l’ha fatto ma al momento il futuro di Allegri si chiama Juventus.

Juventus Allegri Campos
Nasser Al-Khelaifi ©LaPresse

Con la speranza, da parte del ‘Conte Max’, che il mercato porti le pedine giuste ed il prima possibile, per competere ad alti livelli sia in Serie A che in Champions League.