La Juventus incassa: primo addio, Allegri l’ha già salutato

Il calciomercato della Juventus inizia ad infiammarsi: cessione e tesoretto, ecco l’addio alla squadra di Allegri

La nuova stagione della Juventus dovrà portare dei risultati che, nell’ultimo anno, sono mancati. Un diktat ben chiaro, visto che non accadeva da dieci anni che la ‘Vecchia Signora’ non aggiungesse nuovi trofei alla già ricca bacheca del club di Andrea Agnelli.

Ihattaren
Massimiliano Allegri © LaPresse

Il calciomercato, in tal senso, correrà in aiuto della dirigenza juventina che sta per chiudere, su tutti, la firma di Paul Pogba. Il francese tornerà a sei anni dall’addio, portando qualità ad una mediana che non ha un vero padrone ed ha fatto enorme fatica negli ultimi anni.

Lascia la Juventus: cifre e dettagli

Ihattaren
Federico Cherubini © LaPresse

Dagli acquisti agli addii, la Juventus ha già salutato Dybala, vicinissimo alla firma con l’Inter, Bernardeschi e Chiellini. Ma non finirà qui. È praticamente fatta per la cessione di un altro gioiello che lascia definitivamente il club torinese dopo il recente prestito. Secondo quanto riferito da ‘Gazzetta.it‘, l’Ajax avrebbe deciso di riscattare il cartellino di Mohamed Ihattaren dalla Juventus. Il trequartista olandese, classe 2002, è stato ceduto lo scorso gennaio dopo aver cambiato agente ed aver deciso di lasciare la Sampdoria. Il giocatore, non rientrando nei piani futuri della ‘Vecchia Signora’, ha voglia di rimanere in Olanda ed i ‘Lancieri’ hanno tutta l’intenzione di riscattarlo dal club torinese per una cifra di poco inferiore ai 2 milioni di euro.

Il 22enne di Utrecht ha quindi scelto quale sarà il suo futuro, lontano dalla Juventus e dal calcio italiano. L’Ajax è pronto a tenerselo stretto. In seconda divisione olandese, Ihattaren ha collezionato 5 presenze con 4 reti e 2 assist vincenti. Intanto la ‘Vecchia Signora’ continuerà ad accumulare un tesoretto, per regalare nuovi innesti a Massimiliano Allegri.

Ihattaren
Mohamed Ihattaren © LaPresse

Ihattaren, nonostante la giovane età, saluta la Juventus per cercare fortuna vicino casa: il calcio olandese oggi, il futuro del trequartista è ancora tutto da decifrare.