La Juventus non lo conferma, occasione scambio con Mourinho

La Juventus non lo conferma, diventa un’occasione per uno cambio con la Roma: l’affare tra Allegri e Mourinho può decollare

Un addio che diventa un’opportunità, una mancata conferma che apre scenari interessanti. E’ (anche) questo il calciomercato con le sue pieghe che nascondono possibili affari anche lì dove non se ne vede l’ombra.

Mourinho
Mourinho © LaPresse

Ecco allora che da una decisione della Juventus può nascere un’opportunità per la Roma, un affare che potrebbe rendere felice lo stesso Allegri. Si parte dal principio che poi sarebbe la decisione del tecnico toscano: Luca Pellegrini, esterno sinistro classe 1999, non sembra rientrare nei piani dell’allenatore bianconero per la prossima stagione. Il suo nome è inserito – stando al ‘Corriere dello Sport’ –  tra chi può andare via.

Il giovane terzino, con un’esperienza anche al Cagliari, piace a diverse squadre di Premier League, ma sulle sue tracce c’è anche la Roma di Mourinho. Ed è proprio con i giallorossi che potrebbe nascere uno scambio.

Calciomercato Juventus, Pellegrini alla Roma: ipotesi scambio

Cristante
Cristante © LaPresse

Già perché nella formazione di Mourinho c’è quel Bryan Cristante che Allegri ritiene un profilo ideale per la sua Juventus. Il centrocampista, pur considerato importante dai capitolini, non è certo un incedibile e a questo si aggiunge anche la trattativa per l’adeguamento dello stipendio che non è ancora decollata.

L’ex Atalanta vorrebbe un ritocco all’ingaggio previsto dal suo contratto in scadenza nel 2024. L’interesse della Roma per Pellegrini potrebbe essere l’occasione per i bianconeri di chiedere proprio Cristante. Tra le due società potrebbe nascere l’idea di uno scambio che garantirebbe alla Roma un rinforzo sull’esterno e alla Juventus un volto nuovo a centrocampo. Un’idea, una semplice ipotesi che però in periodi di calciomercato potrebbe anche trasformarsi in qualcosa di concreto.