L’Inter prova il colpaccio in difesa: scambio con il grande flop

L’Inter di Beppe Marotta avrebbe messo nel mirino il nome di Igor, difensore centrale della Fiorentina di Italiano: le ultimissime notizie di calciomercato sui nerazzurri

L’Inter di Beppe Marotta, in queste settimane che ci avvicinano all’inizio ufficiale della sessione estiva di calciomercato, è senza dubbio il club più attivo e che più sta muovendo le acque sia in entrata che in uscita.

Inter, Marotta su Igor
Beppe Marotta © LaPresse

I nerazzurri infatti, reduci da un secondo posto nel campionato italiano di Serie A e due trofei ottenuti entrambi in finali contro la Juventus di Massimiliano Allegri, stanno per riabbracciare il bomber che è valso lo scudetto insieme al tecnico Antonio Conte: stiamo parlando di Romelu Lukaku. Il centravanti belga, dopo un’annata decisamente storta con la casacca del Chelsea, vuole a tutti i costi tornare sul Naviglio e la trattativa sembra davvero in via di definizione. Attenzione anche ad un altro big, ovvero Paulo Dybala. Il  genio della nazionale argentina vedrà scadere il suo contratto con la Juventus al termine del mese e, almeno fino a qualche giorno fa, sembrava vicinissimo ad indossare i colori nerazzurri nella prossima stagione per quello che potrebbe essere uno dei tridenti migliori forse del calcio europeo: Dybala, Lukaku, Lautaro Martinez.

Occhio però anche alla difesa con l’Inter che dovrebbe lasciar andare, a malincuore, Milan Skriniar. Sarebbe infatti lo slovacco il sacrificato designato dalla società meneghina che, in ogni caso, non vuole sconti sulla sua partenza con una richiesta che parte da ben 80 milioni di euro. In caso di partenza, occhio ai nomi di Bremer e Milenkovic, ma non è da sottovalutare un altro profilo che nella scorsa annata ha fatto benissimo con la Fiorentina. Stiamo parlando di Igor.

Calciomercato Inter, Igor può arrivare con lo scambio

Il difensore brasiliano è cresciuto moltissimo sotto la guida tecnica dell’ex allenatore dello Spezia e potrebbe anche essere pronto per il salto di qualità. La sua valutazione si aggira attorno ai 15 milioni di euro con l’Inter che metterebbe sul piatto, come scambio, il cartellino di un grande flop delle ultime stagioni: Stefano Sensi. L’ex Sassuolo piace ad Italiano, ma vanno sciolti i nodi legati alla tenuta fisica e alla volontà del club viola di utilizzare questo tipo di operazione per lasciar andare Igor.