Nuova proposta: il bomber snobbato da Juve e Milan

Il calciomercato di Juventus e Milan è pronto ad infiammarsi con una nuova proposta: le dirigenze alzano un muro per il big

L’estate che stiamo vivendo si prospetta di essere caldissima, per le big di Serie A. Dal Milan che intende riconfermarsi al vertice del calcio italiano fino ad Inter, Napoli e Juventus che lotteranno fino alla fine per conquistare il prossimo scudetto. In tal senso, il calciomercato estivo sta già portando indicazioni importanti: Lukaku tornerà all’Inter mentre per Pogba alla Juventus manca solo l’annuncio.

Milan Icardi Juventus
Massara e Maldini ©LaPresse

Un altro ritorno, però, sembra poter sfumare definitivamente per la ferma volontà dei campioni d’Italia, così come quella della ‘Vecchia Signora’, di puntare su altro profili: ecco di chi si tratta.

Proposta da Parigi: Milan e Juve dicono no

Milan Icardi Juventus
Mauro Icardi ©LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘Fichajes.net’, il futuro di Mauro Icardi è sempre più lontano da Parigi. Il deludente rendimento degli ultimi anni, nonostante un esborso di ben 50 milioni solo tre anni fa, porterà il PSG a mettere ancora una volta sul mercato il centravanti argentino. Icardi, dunque, è alla ricerca di una nuova sistemazione che potrebbe essere ancora in Serie A. Il portale spagnolo sottolinea come a lui potrebbero pensare Juventus e Napoli anche se, al momento, la situazione sembrerebbe molto diversa. Se l’addio dovesse effettivamente consumarsi nelle prossime settimane e se il bomber non dovesse trovare un’immediata sistemazione per l’anno prossimo, allora la società francese potrebbe tornare a proporlo in Serie A.

Alla Juventus ma anche al Milan, alla ricerca di un centravanti di valore visto il lungo stop che attende Zlatan Ibrahimovic dopo l’operazione al ginocchio. Uno scenario che tuttavia vedrebbe sia la ‘Vecchia Signora’ che la società campione d’Italia decisamente fredde nei confronti dell’ex capitano dell’Inter. Icardi a Parigi percepisce oltre 9 milioni di euro netti ed il suo contratto con il PSG scadrà solo nel 2024.

Milan Icardi Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Ora come ora, quindi, la risposta di Juventus e Milan sarebbe negativa. Gli obiettivi sono altri ed Icardi non rientra più tra le priorità delle due big del nostro calcio.