Contatti Juve-Mendes: si chiude in prestito con diritto di riscatto

La Juventus starebbe parlando con Jorge Mendes, agente di Cristiano Ronaldo e non solo. Ecco tutti i dettagli

Incassato finalmente il sì di Di Maria, ora la Juventus può concentrarsi del tutto su centrocampo e attacco. Tra gli obiettivi principali o quasi anche un valido vice Vlahovic.

Mendes con Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Cherubini e soci tengono ancora viv la pista Morata, per il quale come noto non è stata esercitata l’opzione di riscatto fissata a 35 milioni. Vedremo se più avanti verrà riaperto o meno un dialogo con l’Atletico Madrid, con lo spagnolo che ad oggi non rientra sicuramente nei piani di Simeone. Per l’alternativa a Vlahovic, i bianconeri non intendono esporsi troppo sul piano economico e Allegri vuole un profilo esperto nonché di grande impatto sul piano fisico. Ecco perché ha perso quota Giovanni Simeone e rimangono vive le candidature di Arnautovic del Bologna e di Dzeko, che l’Inter è pronta a scaricare per far posto all’ex Dybala.

Come terzo nome attenzione al messicano Raul Jimenez, obiettivo sensibile un paio di stagioni fa. Il 31enne può lasciare il Wolverhampton ed è assistito da un certo Jorge Mendes, agente di quel Cristiano Ronaldo che alcune fonti in questi giorni hanno riaccostato addirittura alla Juve. Una cosa è pressoché certa, il fuoriclasse portoghese già vuole dire addio al Manchester United, che l’anno prossimo non farà la Champions.

Calciomercato Juventus, Jimenez ‘occasione’ per l’attacco

Raul Jimenez ©LaPresse

Tornando a Jimenez, il quasi un metro e novanta di Tepeji del Río de Ocampo rappresenta una interessante occasione di calciomercato. Mendes ha grande potere in casa Wolverhampton e per questo potrebbe farlo arrivare in prestito gratuito con diritto di riscatto fissato intorno ai 15 milioni.