Lukaku torna all’Inter, la critica: “Molto infantile”

Prima le visite mediche di rito, poi l’annuncio ufficiale con Romelu Lukaku nuovo attaccante dell’Inter: arriva la critica

Novità importanti in casa Inter con l’annuncio di Romelu Lukaku che sarà ufficiale tra poche ore. L’attaccante belga è tornato così a Milano a sostenere le visite mediche: vestirà nuovamente la maglia nerazzurra.

lukaku inter
lukaku inter © LaPresse

Prima la scelta di tornare al Chelsea per poi fare il percorso inverso a distanza di un anno. Così lo stesso giornalista Tony Damascelli ha svelato il suo punto di vista sull’ariete belga: “E’ tornato un grande centravanti che a livello tecnico e fisico è devastante. L’Inter può rimediare quei due punti di distacco dal Milan, non altro”. Poi si è soffermato sui dettagli: “Sul carattere del ragazzo dovrei dire che è abbastanza infantile: un professionista va analizzato nei comportamenti extracalcistici. Lui è molto naif, è molto genuino, ma è anche infantile”.

Calciomercato Inter, la verità su Lukaku

lukaku inter
lukaku inter © LaPresse

Romelu Lukaku cercherà così di essere protagonista nuovamente con la maglia dell’Inter dopo aver conquistato lo Scudetto sotto la gestione di Antonio Conte. Formerà nuovamente il tandem d’attacco con Lautaro Martinez, che potrebbe così restare ancora per un’altra stagione cercando di tornare a conquistare successi importanti in nerazzurro. Le sue scelte hanno fatto storcere un po’ il naso, ma ora i tifosi dell’Inter l’hanno perdonato: Romelu Lukaku diventerà a breve il nuovo attaccante del club milanese. Un’idea nata così per gioco, che poi si è concretizzata negli ultimi giorni con il suo arrivo in mattinata a Milano.