Tempo scaduto, è l’ora dell’addio: un big proposto all’Inter

Si muove il mercato nazionale ed internazionale. L’Inter ha ufficializzato un paio di pedine importanti in questi giorni e si prepara a cogliere eventuali altre occasioni. Occhio a ciò che potrebbe accadere al PSG 

Tra le big più attive del campionato di Serie A c’è senza dubbio l‘Inter di Simone Inzaghi, vogliosa di costruire una squadra forte e preparata per tornare subito a vincere in patria e far bene anche in Europa. Nello specifico i nerazzurri hanno riportato a casa Romelu Lukaku ed ufficializzato già anche Asllani, ma si preparano anche a concludere altri colpi. Intanto Marotta e soci lavorano anche sulle uscite, dove Milan Skriniar è il preferito in ottica Paris Saint Germain, prestando peraltro grande attenzione anche a ciò che potrebbe accadere in Europa dal punto di vista delle occasioni.

Wijnaldum sul mercato: vuole andare via
Simone Inzaghi ©LaPresse

Lo stesso PSG ha recentemente ufficializzato l’arrivo del giovane e talentuoso Vitinha, proveniente dal Porto, che conferirà ulteriore qualità ed imprevedibilità al nuovo centrocampo di Galtier. Un nuovo innesto interessante e costoso che inevitabilmente amplia il ventaglio di scelte riducendo ulteriormente lo spazio di chi aveva già giocato poco nell’ultima stagione.

Calciomercato Inter, il PSG cerca acquirenti per Wijnaldum: chiuso e voglioso di partire

Wijnaldum sul mercato: vuole andare via
Georginio Wijnaldum, PSG ©LaPresse

In particolare l’arrivo di Vitinha a Parigi riduce ulteriormente le chance di campo di Georginio Wijnaldum, arrivato al PSG a costo zero un anno fa dal Liverpool con alte aspettative non rispettate. L’olandese ha giocato meno del previsto ed è soprattutto stato spesso escluso nei match decisivi e pesanti di Champions League, chiudendo l’annata con appena 3 reti totali e poco altro.

Alla luce della complessa situazione attuale, l’olandese potrebbe chiedere la cessione, con il Paris a caccia di acquirenti, e dopo il no della Juventus lo potrebbe offrire anche all’Inter che l’anno scorso era interessata. I nerazzurri però al momento sono titubanti, visti anche gli altissimi costi di un ingaggio da rivedere eventualmente verso il basso e solo con la formula del prestito, che comunque il PSG potrebbe anche concedere visti i rapporti avviati con l’Inter tra l’affare Hakimi e quello possibile per Skriniar di questa estate.