Il grande ex anticipa la Juve: colpo in attacco

Il calciomercato della Juventus può vedere ancora una sorpresa in attacco: decide tutto il grande ex bianconero

Sono giorni caldi per le società italiane che vivono adesso con grande intensità la sessione estiva di calciomercato. Tra queste vi è certamente la Juventus, che aspetta l’approdo a Torino di Pogba e Di Maria ma non intende assolutamente fermarsi qui. Tra le priorità resta l’arrivo di un nuovo centrale difensivo (due, se dovesse salutare de Ligt) per rimpolpare una retroguardia che nell’ultimo anno ha mostrato crepe preoccupanti.

Juventus Simeone Tudor Marsiglia
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Attenzione anche in attacco, dove hanno salutato Morata, Dybala e Bernardeschi: la Juventus, in tal senso, sta preparando una piccola rivoluzione. Arriverà molto probabilmente un bomber che faccia rifiatare Vlahovic e, all’occorrenza, affiancare l’ex centravanti della Fiorentina.

Tudor lo strappa alla Juve: ecco l’attaccante

Juventus Simeone Tudor Marsiglia
Igor Tudor ©LaPresse

In tal senso arrivano brutte notizie, però: uno dei profili sondati dalla ‘Vecchia Signora’ pare destinato ad approdare alla corte di Igor Tudor. L’ex centrale bianconero sta per tornare in panchina. Dopo il recente addio all’Hellas Verona, Tudor sembra vicinissimo alla guida tecnica dell’Olympique Marsiglia. Il club francese, secondo l”Equipe’, vorrebbe affidare a Tudor la squadra per le prossime stagioni. In tal senso, il 44enne croato avrebbe già individuato una delle primissime richieste da fare alla dirigenza transalpina. Si tratta di Giovanni Simeone, attaccante che Tudor conosce benissimo (lo ha allenato fino a qualche settimana fa proprio in quel di Verona) e che rivorrebbe subito alle sue dipendenze.

Un giocatore che entrerebbe pienamente nei parametri del Marsiglia: ancora giovane (è un classe ’95), ha un ingaggio contenuto e sarebbe facilmente rivendibile in futuro. Una doccia fredda per la Juventus che aveva negli ultimi mesi sondato il terreno per l’acquisto del ‘Cholito’ in attacco. L’Hellas Verona non chiude le porte in faccia all’ex tecnico gialloblù ma per lasciar partire Simeone, valorizzato pienamente proprio da Tudor, serviranno non meno di 15-20 milioni di euro.

Juventus Simeone Tudor Marsiglia
Giovanni Simeone ©LaPresse

In questa stagione, l’attaccante argentino ha segnato 17 reti con 6 assist, in 37 presenze complessive tra Serie A e Coppa Italia con la casacca dell’Hellas Verona: il suo futuro potrebbe essere in Ligue 1, con buona pace della ‘Vecchia Signora’.