Duello con Conte per il big dell’Inter: super plusvalenza

Il Tottenham di Antonio Conte e un altro club di Premier League vorrebbero acquistare un titolare dell’Inter: super plusvalenza da 30 milioni

Il fronte cessioni frena l’entusiasmo in casa Inter. I tifosi nerazzurri sono letteralmente elettrizzati dopo il ritorno di Romelu Lukaku dal Chelsea. L’assenza del centravanti belga ha pesato tantissimo nell’economia della squadra durante l’ultima stagione, che si è conclusa con la delusione scudetto.

Inter Calhanoglu Tottenham Newcastle plusvalenza
Giuseppe Marotta © LaPresse

Poter contare di nuovo sulle prestazione del classe ’93 è di fondamentale importanza per la ‘Beneamata’. L’AD Marotta, dal canto suo, ha già chiuse diverse altre operazioni di spessore, come Asllani e Mkhitaryan. Adesso, però, è il momento di concentrarsi soprattutto sulle uscite. Oltre alle pedine Vidal e Sanchez, sarà necessario vendere almeno un titolarissimo se non due. Attualmente, il maggior indiziato in tal senso è Milan Skriniar: il Paris Saint Germain sta premendo per aggiungere alla rosa il prima possibile il difensore slovacco. Ma attenzione anche a Hakan Calhanoglu.

Calciomercato Inter, Conte vuole Calhanoglu: sfida col Newcastle

Inter Calhanoglu Tottenham Newcastle plusvalenza
Calhanoglu © LaPresse

Il turco, arrivato alla corte di Simone Inzaghi la scorsa estate dal Milan, presenta due estimatori non da poco in Premier League. Stiamo parlando del ricchissimo Newcastle e del Tottenham targato Antonio Conte e Fabio Paratici. L’interesse concreto potrebbe spingere questi due club a tentare l’affondo prossimamente, formulando una vera e propria offerta. Il contratto del 28enne è in scadenza giugno 2024 e l’Inter vorrebbe almeno 30 milioni di euro per dirgli addio. Nel caso, i nerazzurri realizzerebbero una plusvalenza molto importante, avendo prelevato l’ex Bayer Leverkusen a parametro zero. Va detto che il tecnico piacentito conta su Calhanoglu e difficilmente accetterà di privarsene.