Juventus, de Ligt è la carta a sorpresa: il colpo cambia tutto

Il futuro di de Ligt alla Juventus tiene banco e può essere determinante per i destini di mercato, non solo dei bianconeri

Matthjis de Ligt è una pedina fondamentale per la Juventus e dal suo futuro passano buona parte dei destini dei bianconeri. E forse non soltanto dei loro. Il difensore olandese è diventato uno dei nomi più caldi del mercato e i prossimi giorni non risparmieranno colpi di scena.

Juventus, de Ligt è la carta a sorpresa: il colpo cambia tutto
Matthijs de Ligt © LaPresse 

La Juventus sa che sarebbe importante trattenere il centrale difensivo, ma sa anche che, con il rinnovo di contratto in salita, questa può essere l’estate giusta per cederlo a una cifra congrua con il suo valore. Tra dodici mesi, a un anno dalla scadenza, non ci sarebbe lo stesso potere contrattuale. E le pretendenti, naturalmente, per de Ligt non mancano. La richiesta bianconera è elevata, com’è giusto che sia per un giocatore di quel valore. Per meno di 80 milioni di euro non se ne parla. Una cifra che potrebbe anche aiutare, poi, a fare un mercato in entrata corposo. Ma la cessione di de Ligt può generare anche altro tipo di movimenti.

Juventus, il Chelsea insiste per de Ligt: e prova la ‘doppietta’

Juventus, de Ligt è la carta a sorpresa: il colpo cambia tutto
Matthijs de Ligt © LaPresse 

In particolare, quelli del Chelsea, che è la squadra che sembra più decisa ad accaparrarselo. I londinesi fanno sul serio per l’ex Ajax, e grazie a lui, secondo il ‘Guardian’, potrebbero mettere le mani su un altro olandese, vale a dire Frenkie de Jong. Il Barcellona vuole tenerlo, ma il forcing dall’Inghilterra si farà insostenibile. E il Chelsea vorrebbe sfruttare una sorta di ‘effetto’ de Ligt per avere argomenti per convincere il centrocampista. Un altro vantaggio rispetto al Manchester United, oltre al fatto di giocare la Champions League.