Il PSG lo mette nel mirino: Allegri spinge per lo scambio

Il PSG avrebbe messo nel mirino, per questa finestra di calciomercato, Weston McKennie, centrocampista della Juventus: ecco la controproposta di Massimiliano Allegri

La Juventus di Massimiliano Allegri sta operando una vera e propria rivoluzione in questa estate di calciomercato.

Juventus, McKennie per il PSG
Massimiliano Allegri © LaPresse

I bianconeri stanno lavorando molto a centrocampo, reparto che ha avuto molte difficoltà nelle ultime stagioni e che ha avuto pochi giocatori in grado di determinare, soprattutto in fase offensiva. Uno di questi, nelle ultime due annate, è stato senza dubbio Weston McKennie, centrocampista jolly americano arrivato sotto la guida tecnica di Andrea Pirlo. L’ex giocatore dello Schalke 04, arrivato nel 2020 alla Continassa, ha sempre dimostrato una grande vena realizzativa e con l’esordiente ex Milan in panchina era diventato praticamente un titolare inamovibile con reti pesantissime realizzate in stadi prestigiosi, da San Siro fino al Camp Nou, uno degli ultimi veri grandi acuti della Juventus in Europa nelle ultime stagioni. Con il ritorno di Allegri in panchina, il ruolo di McKennie è un po’ cambiato. All’inizio l’americano non sembrava in cima alle gerarchie del tecnico livornese, ma poi con le prestazioni si è ritagliato il suo spazio, basti anche pensare al gol messo a segno in Supercoppa Italiana contro l’Inter a San Siro.

Poi è arrivato l’infortunio con il Villarreal e la situazione che potrebbe cambiare in queste settimane. Sull’americano potrebbe infatti esserci l’interesse del PSG, ora in mano a Galtier e Campos. Allegri non si strapperebbe i capelli in caso di addio di McKennie, ma eventualmente vorrebbe girare la trattativa per ottenere un vantaggio a livello di organico.

Calciomercato Juventus, il PSG su McKennie: occhio allo scambio

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, per lasciar andare McKennie potrebbe chiedere in cambio al PSG il cartellino di un giocatore che segue ormai da diverso tempo. Stiamo parlando di Leandro Paredes, centrocampista argentino che agirebbe da playmaker come vorrebbe il tecnico livornese. Oltre all’ex Roma andrebbe aggiunta una parte cash, ma resta da capire la volontà di Paredes, molto legato allo spogliatoio del PSG e a Lionel Messi, i due hanno infatti stretto un grande rapporto di amicizia.