Milan, doppio colpo: è Maldini show

Paolo Maldini  è pronto a firmare una doppia fiammata per rinforzare il Milan di Pioli: ecco chi si avvicina

Secondo quanto viene riportato oggi da ‘Defensa Central’, in casa Real Madrid è ancora tutto da decifrare il futuro di Marco Asensio. Il fantasista maiorchino, in scadenza tra meno di un anno con i ‘Blancos’, non rinnoverà e per la sua partenza la situazione sembrerebbe più complessa del previsto. Milan, Arsenal, Manchester United e Newcastle aspettano, in attesa di novità.

Belotti Asensio
Paolo Maldini © LaPresse

Ma lo spagnolo, se dovesse effettivamente lasciare la società di Florentino Perez, avrebbe un solo club in mente: quello rossonero. Perez ha fissato il prezzo per la partenza a 30-40 milioni di euro: troppi per il ‘Diavolo’ così come per gli altri club interessati.

Non solo Asensio: il Milan si scatena

Asensio Belotti
Marco Asensio © LaPresse

Ecco perché, sia per gli sgravi fiscali che per la voglia di rilanciarsi in un club fresco di titolo nazionale, il Milan conterebbe sulla ferma volontà del calciatore di vestire la maglia rossonera. Situazione dunque in divenire anche se quello di Asensio non sarebbe l’unico grande nome a cui sta pensando Paolo Maldini da diverse settimane. Il quotidiano ‘Fichajes.net’, invece, torna a parlare di Andrea Belotti. Stefano Pioli avrebbe dato il via libera alla dirigenza per ingaggiare il bomber che si è svincolato dal Torino ed è accostato da sempre al Milan anche per la sua nota fede rossonera.

Nonostante la grande affluenza in attacco nel ruolo di centravanti (in attesa del pieno recupero di Ibrahimovic, ci sono già Giroud e Origi) Maldini e Massara proveranno a convincere il 27enne a vestire la maglia dei campioni d’Italia. Belotti, nella sua ultima annata sotto la Mole, ha collezionato 23 presenze tra campionato e Coppa Italia, con 8 gol ed 1 assist vincente.

Belotti Asensio
Andrea Belotti © LaPresse

Il ‘Diavolo’, dunque, insiste per Belotti: insieme ad Asensio, Maldini può rimpolpare l’attacco del Milan.