Juventus, patto scudetto con Allegri e scenario clamoroso

La Juventus e Allegri potrebbero aver stabilito un patto scudetto importante: tutto dipende dal calciomercato. Possibile scenario inaspettato

Dopo due stagioni deludenti, di cui l’ultima senza trofei, la Juventus è chiamata a rialzarsi nella prossima. Sui bianconeri le attese sono molte e dopo gli arrivi di Pogba e Di Maria che hanno infiammato l’ambiente, ci si aspetta che la Juventus torni a lottare per lo scudetto e che in Europa torni competitiva.

Juventus, addio alla pista de Jong: offerta da 70 milioni dello United
La Juventus esce dalla corsa per de Jong © LaPresse

Tra i bianconeri e Massimiliano Allegri potrebbe esserci un patto scudetto legato proprio a questa sessione di calciomercato estiva. Potrebbe aprirsi uno scenario totalmente inaspettato.

Calciomercato Juventus, poker di colpi richiesto da Allegri: patto scudetto

Kaio Jorge
Massimiliano Allegri © LaPresse

Paul Pogba e Angel Di Maria sono stati due ottimi colpi per la Juventus, ma Massimiliano Allegri vorrebbe di più. Sarebbero quattro i nomi richiesti dal tecnico bianconero per tornare a puntare allo scudetto: Bremer e Milenkovic per la difesa, Milinkovic-Savic a centrocampo e il ritorno di Morata in attacco. Quattro colpi con i quali Allegri stringerebbe un patto con la società, ovvero la conquista dello scudetto e l’approdo almeno ai quarti di Champions League. Qualora dovesse fallire lo scenario prevedrebbe le dimissioni di Allegri. Dunque un all-in per avere i quattro colpi desiderati.