Marcelo va dall’ex Serie A: Monza defilato

La scoppiettante campagna acquisti del Monza difficilmente comprenderà anche il colpaccio Marcelo. Il laterale, però, potrebbe trovare una vecchia conoscenza della Serie A

Negli ultimi giorni aveva preso piede una pazza idea del Monza riguardo lo svincolato Marcelo, che ha lasciato il Real Madrid dopo 15 anni. Il campione d’Europa, però, stando anche a quanto riporta ‘Calciomercato.it‘, non rientra effettivamente nei piani di Galliani, specie per il suo ingaggio monstre che supera i 10 milioni di euro.

La suggestione Marcelo-Monza sfuma: ipotesi Marisglia con Tudor
Marcelo con l’ultima Champions League © LaPresse

La spesa ‘folle’ eventualmente sarà riversata per un attaccante dal nome altisonante, utile sia in campo che fuori (Suarez su tutti). Oltre a questo va considerato che il Monza nel ruolo è gia ben coperto, con Carlos Augusto che fornisce ottime garanzie anche in vista della Serie A.

Le strade di Marcelo e dell’Italia, però, potrebbero incontrarsi comunque in qualche modo, sebbene non direttamente. Dopo una sola stagione, Tudor ha lasciato Verona per accasarsi al Marsiglia, squadre che secondo ‘RMC Sport’ starebbe pensando concretamente all’esterno brasiliano.

Marcelo, niente Monza: c’è il Marsiglia di Tudor

Tudor sogna Marcelo: scartata l'ipotesi Monza
Igor Tudor sogna Marcelo © LaPresse

Per quanto la suggestione riguardante il Monza possa mandare in visibilio i tifosi italiani, oggettivamente la pista pare difficilmente realizzabile. Molto più probabile, invece, che un club ambizioso è in ascesa come il Marsiglia possa puntare su un calciatore di grande esperienza e qualità da utlizziare come chioccia per i più giovani, con un ruolo importante anche in campo, cosa che il Real Madrid non poteva più garantirgli.

La pista dovesse concretizzarsi, per Tudor ci sarebbe una grandissima chance di allenare un campione in grado di vincere 25 trofei solo con il Real Madrid, diventando il più titolato della storia del club. Per i supporters del Monza è stato bello sognare, ma con ogni probabilità la carriera di Marcelo si dirigerà verso altri lidi.