Inter, attacco senza sconti: “Sono i peggiori”

L’Inter torna nuovamente sotto attacco, con il paragone alle altre big del nostro calcio: il messaggio non lascia dubbi

Meno di un mese al ritorno in campo, per l’esordio in Serie A contro il Lecce. L’Inter di Simone Inzaghi accumula energie per partire al meglio, nell’attesa che l’attuale sessione di calciomercato possa portare ancora novità di spessore per la gioia del tecnico piacentino.

Inter Suning
Simone Inzaghi ©LaPresse

In tal senso, però, arrivano anche i primi attacchi dopo la gestione degli ultimi mesi soprattutto da un punto di vista economico. Lontano dal rettangolo verde, le critiche all’Inter di Suning non mancano affatto.

Inter, Suning sotto attacco: “Chi ha fatto finta di non vedere…”

Inter Suning
Steven Zhang ©LaPresse

Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia, torna a parlare di Inter sul proprio profilo Twitter. Un analisi che sa di attacco quella della nota firma, con un colpevole su tutti a cui imputare un bilancio tutt’altro che brillante: Suning. Ravezzani non usa quindi mezzi termini e parte all’attacco: Per chi finora ha finto di non vedere: l’Inter ha il peggior bilancio e la peggior proprietà delle tre grandi. Ausilio e Marotta finora hanno fatto i funamboli sul mercato. Ma anche il miglior mago più di un coniglio dal cilindro non può estrarre”.

Il mercato ha fino a questo momento mostrato una società nerazzurra decisamente attiva. Dall’approdo, nuovamente, di Lukaku a Milano fino alle firme di Asllani, Onana, Mkhitaryan e Bellanova. La parola, adesso, passerà inevitabilmente al campo dove la squadra di Simone Inzaghi è chiamata a dare risposte, nell’immediato.

Inter Suning
Beppe Marotta ©LaPresse

Con più di uno sguardo al bilancio che, fino a questo momento, è stato tutto fuorchè rose e fiori.