Cristiano Ronaldo rompe il silenzio: l’annuncio spiazza tutti

Continua a far discutere molto il futuro di Cristiano Ronaldo, che potrebbe lasciare il Manchester United: annuncio del portoghese

Tiene ancora banco il tema spinoso riguardante il futuro di Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese sta facendo parlare molto di sé (per la seconda estate consecutiva) in ottica calciomercato. D’altronde, è nota a tutti la quasi ossessione di CR7 nei confronti della Champions League, la prestigiosa competizione alla quale il Manchester United non prenderà parte nella prossima stagione.

Ronaldo
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Da qui le voci a raffica su un trasferimento dell’ex Juventus (alimentate dalle reiterate assenze nelle amichevoli di pre-campionato), in anticipo rispetto alla scadenza naturale del contratto con i ‘Red Devils’ prevista per giugno 2023. Lo scorso martedì l’attaccante si è recato a Manchester per discutere del suo destino. Quest’oggi, inoltre, si è reso assoluto protagonista sui social, Instagram in particolare.

Ronaldo annuncia il ritorno in campo

Ronaldo
Ronaldo © LaPresse

Una sua fanpage aveva annunciato l’assenza del classe ’85 anche per la sfida in programma contro il Rayo Vallecano. Ronaldo, però, ci ha tenuto a puntualizzare tra i commenti del post in questione rivelando così il suo ritorno in campo: “Domenica il re gioca“. Nelle scorse ore, inoltre, CR7 si era anche lasciato andare ad uno sfogo – sempre commentando il post di una pagina Instagram a lui dedicata – contro le numerose indiscrezioni inerenti al suo futuro: “È impossibile non parlare un giorno di me, altrimenti la stampa non farebbe soldi. Se non mentono non possono attirare l’attenzione della gente. Continuate in questo modo, magari un giorno avrete notizie corrette“. Mentre il suo assistito cerca di spegnere (almeno pubblicamente) la fiamma, però, il potente agente Jorge Mendes starebbe continuando a lavorare sotto traccia e pare sia in contatto con lo Sporting Clube de Portugal per un clamoroso, oltre che romantico, ritorno. Ci attendono altre settimane molto calde.