Porta in faccia all’Inter: vuole tornare in Spagna

L’obiettivo nerazzurro ha detto no a tutte le offerte pervenute: il suo unico desiderio è tornare nuovamente in Spagna

Uno dei nomi su cui si è vociferato in uscita per l’Inter è quello di Denzel Dumfries. L’esterno olandese ha stupito tutti al suo primo anno in Serie A, mostrando grande continuità di rendimento e ottimi numeri. Non è un mistero che diversi club abbiano approcciato con lui, Manchester United e Bayern Monaco su tutti.

Bellerin vuole solo il Betis: niente Inter
Beppe Marotta, ad dell’Inter © LaPresse

Sebbene non siano ancora arrivati i 40 milioni richiesti da Marotta, escludere a priori una sua cessione è impossibile. Per questo l’Inter avrebbe già sondato il terreno per Hector Bellerin, laterale destro in uscita dall’Arsenal. Dopo un anno in prestito al Betis, però, il suo unico desiderio è proprio quello di tornare con i biancoverdi, anteponendo il suo benessere anche ad offerte economiche più vantaggiose.

Bellerin vuole solo il Betis: Inter accantonata

Stando a quanto riporta ‘fichajes.net’, si starebbe colloquiando per trovare una soluzione con l’Arsenal. Bellerin è in scadenza e la via più battuta è quella di una rescissione consensuale che possa portarlo in Liga a zero, permettendo ai Gunners di risparmiare sul suo stipendio.

Inter, niente Bellerin: l'unica opzione è il Betis
Hector Bellerin © LaPresse

Bellerin, sempre secondo il portale di mercato, avrebbe spinto per questa opzione anche a discapito di diversi club interessati. Non solo l’Inter, ma anche Villarreal e Atletico Madrid ci hanno provato, ricevendo sempre un cordiale ‘no’ come risposta.

Se Dumfries dovesse effettivamente partire, cosa che Simone Inzaghi non si augura, l’Inter dovrà guardare ad altri nomi. Bellerin sembra destinato a ritornare al Betis.