All’Inter a zero: Marotta sa come prenderlo

L’Inter continua a lavorare sul calciomercato e avrebbe in mente una strategia per garantirsi le prestazioni di una pedina a parametro zero

Lo stato d’animo in casa Inter non è dei migliori al momento causa calciomercato. Eppure il mese di giugno aveva portato grande entusiasmo tra i tifosi, soprattutto col ritorno – inatteso ma neanche troppo – ad Appiano Gentile di Romelu Lukaku. Luglio, però, ha riservato più di una notizia negativa ai sostenitori della ‘Beneamata’. A cominciare da Paulo Dybala, per e col quale l’amministratore delegato Giuseppe Marotta era in contatto da parecchi mesi.

Inter Manchester United Telles
Giuseppe Marotta © LaPresse

L’affare Big Rom, indubbiamente, è stato decisivo, con la Joya che alla fine sarà una delle armi (e che armi) a disposizione di Jose Mourinho nel suo arsenale. Come se non bastasse, i nerazzurri si sono visti costretti a rinunciare a Gleison Bremer, giocatore che Simone Inzaghi desiderava fortemente aggiungere alla propria retroguardia – come da lui stesso ammesso -. In più, la scelta del brasiliano è ricaduta sulla storica nemica Juventus, abile a sfruttare tempestivamente i soldi guadagnati dalla cessione di de Ligt al Bayern Monaco. Un doppio obiettivo sfumato nel giro di pochi giorni, anche se la sessione di trasferimenti in entrata dei lombardi non è certo terminata. Tenendo conto anche delle possibili partenze, la dirigenza valuta ulteriori acquisti e pensa pure alle fasce.

Calciomercato Inter, Telles a zero come Sanchez: la strategia di Marotta

Inter Manchester United Telles
Telles © LaPresse

In particolare, continua a girare in orbita Inter il nome di Alex Telles. Il terzino sinistro brasiliano, classe ’99, non rientra nel progetto targato Erik ten Hag, di conseguenza sembra destinato ad abbandonare la nave nelle prossime settimane. Il contratto è in scadenza giugno 2024 e la valutazione sarebbe intorno ai 15 milioni di euro.

Marotta, dal canto suo, avrebbe in mente una strategia per assicurarsi le prestazioni dell’ex Porto a parametro zero. L’Ad, infatti, starebbe valutando un’operazione alla Sanchez: prestito secco per una stagione e rescissione dell’accordo con i ‘Red Devils’ nel 2023. A quel punto, l’Inter lo prenderebbe a titolo definitivo da svincolato. Riflessioni in corso.