Inzaghi ora è preoccupato: l’Inter ha un grande rimpianto

L’Inter continua a lavorare in vista della prossima stagione, ma c’è un rimpianto per Simone Inzaghi vedendo i giocatori a sua disposizione: la verità

Una brutta sconfitta in amichevole contro il Villarreal per gli uomini di Simone Inzaghi, pronto per la nuova stagione alla guida dei nerazzurri. Il ritorno a Milano di Romelu Lukaku ha riportato tanto entusiasmo, ma ciò sembra non bastare per l’attacco dell’Inter.

simone inzaghi
simone inzaghi © LaPresse

L’Inter ha ritrovato in attacco Romelu Lukaku, ma Simone Inzaghi non sembra essere sereno ormai visto che non si fida tanto di Correa e Dzeko, protagonisti in negativo quando sono stati chiamati in causa dall’allenatore dei nerazzurri.

Come svelato da “Il Corriere dello Sport” lo stesso tecnico piacentino è un po’ preoccupato  di queste alternative rispetto alla coppia titolare composta da Lautaro e Lukaku. L’attaccante bosniaco è apparso fuori forma senza incidere nelle prime uscite durante il ritiro estivo, ma entrambi hanno raggiunto i compagni rinunciando anche ad una parte delle loro vacanze.

Calciomercato Inter, Dybala è il rimpianto di Inzaghi

dybala roma
dybala roma © LaPresse

Paulo Dybala, accolto alla grande alla Roma, è il grande rimpianto dell’Inter: seguito a lungo dalla dirigenza nerazzurra, con il ritorno di Lukaku le dinamiche sono cambiate. Così la Joya ha scelto il progetto giallorosso dopo aver sentito l’allenatore Mourinho, che ha riportato grande entusiasmo nella Capitale. Simone Inzaghi resta comunque fiducioso anche per il futuro puntando su due alternative importanti, come El Tucu Correa ed Edin Dzeko, autori di gol decisivi nell’ultima stagione. L’Inter vuole diventare protagonista ancor di più in campo europeo cercando di incidere nei match fondamentali contro le big d’Europa.