Juve senza pace: “Condizionato da Bonucci”

La Juventus si prepara ad esordire in campionato ma le critiche non accennano a finire: adesso, nel mirino, è finito Leonardo Bonucci

Quella della Juventus è stata un’estate caldissima. Soprattutto per il calciomercato che, tra uscite di lusso (Dybala e Chiellini su tutti) ed entrate stellari (Di Maria, Pogba e Bremer) ha visto la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri cambiare quasi totalmente volto. Non è tutto oro ciò che luccica, però, visto che le critiche alla ‘Vecchia Signora’ non smettono di arrivare

Bonucci Bremer
Leonardo Bonucci © LaPresse

. Adesso, nel mirino, vi è finito Leonardo Bonucci ed il suo ruolo nel corso della stagione che sta per cominciare. In attesa di scendere in campo contro il Sassuolo nel posticipo del lunedì, il difensore è stato nuovamente attaccato.

Juve, Bonucci nel mirino: Bremer ‘avvisato’

Bonucci Bremer
Leonardo Bonucci © LaPresse

Ai microfoni di ‘Radio Radio’ il giornalista Sandro Sabatini ha detto la sua sul momento della Juventus. In particolar modo, sotto la lente d’ingrandimento, una delle operazioni più importanti dell’estate bianconera. L’arrivo di Gleison Bremer ha tappato una falla profonda, viste le partenze di Chiellini e de Ligt. Le perplessità di Sabatini sulle future prestazioni dell’ex centrale del Torino, però, sarebbero estremamente legate a Leonardo Bonucci. La convivenza con Bonucci non è facile, diciamoci la verità”.

Sabatini ha poi spiegato le sue parole: “Non vorrei che anche Bremer venisse condizionato da questo, com’è sucesso con de Ligt negli anni scorsi”. Il timore è dunque legato all’influenza che il difensore romano possa avere su Bremer, chiamato ad assumere un ruolo da protagonista al fianco dell’ex capitano del Milan.

Bremer Bonucci
Gleison Bremer © LaPresse

La parola passa adesso al campo, con la ‘Vecchia Signora’ chiamata a cominciare nel miglior modo possibile in casa contro il Sassuolo.