Devono fare cassa e la Juve ne approfitta: occasione dal Barcellona

La Juventus è chiamata a completare la rosa di Massimiliano Allegri con gli ultimi innesti in vista dell’inizio di una stagione lunga e tortuosa. Intanto i bianconeri osservano anche il mercato internazionale a caccia di occasioni: qualcosa si può muovere a Barcellona 

Il campionato di Serie A è ormai alle porte, con il primo calcio d’inizio ufficiale che verrà dato dai campioni d’Italia del Milan sabato alle ore 18.30. La Juventus di Massimiliano Allegri, un’altra delle grandi favorite al titolo, esordirà invece solo lunedì sera contro il Sassuolo e fino a quel momento la dirigenza piemontese spera di riuscire a mettere a disposizione del tecnico qualche altro colpo. L’ultimo in ordine cronologico di fatto è Filip Kostic ma ancora qualcosa andrà fatto.

Dest via da Barcellona: occhio alla Juve
Allegri ©LaPresse

La Juve infatti cerca un vice Vlahovic, che possa quindi alternarsi ad alti livelli con l’attaccante serbo arrivato a gennaio dalla Fiorentina. In questo senso uno dei nomi in voga è quello di Memphis Depay in uscita dal Barcellona che però vive un momento particolare e vorrebbe provare a monetizzare il più possibile.

Calciomercato Juventus, il Barcellona deve far cassa: Dest può tornare in uscita

Dest via da Barcellona: occhio alla Juve
Dest © LaPresse 

Depay potrebbe non essere l’unica occasione da Barcellona per la Juventus, che potrebbe provare anche ad approfittare della situazione della società catalana. Il Barça vive un momento economico complicatissimo che influisce anche sull’iscrizione al campionato dei tanti nuovi innesti di spessore effettuati da Laporta e soci. Il progetto rilancio, dopo una stagione difficile, è iniziato ma ora passa inevitabilmente anche da qualche cessione utile a fare cassa, monetizzare ed alleggerire dove possibile anche il monte ingaggi pesantissimo.

I catalani hanno bisogno per forza di soldi e di cedere qualcuno dunque. Tra i giocatori che possono portare qualcosa in casa per appetibilità a livello internazionale c’è anche Sergino Dest oltre al solito de Jong fortemente desiderato dal Chelsea e associato alla Premier da qualche tempo. Il laterale americano potrebbe anche tornare in auge per la Juventus, che nel prossimo futuro dovrebbe andare a ringiovanire quella zona di campo. Nello specifico il classe 2000 potrebbe anche essere preoccupato di doversi giocare il posto dopo il rinnovo di Sergi Roberto, e con una valutazione di 16/18 milioni non naviga su cifre inaccessibili. Nel caso la Juve potrebbe spostare al centro Danilo e affidarsi su un giovane di prospettiva come Dest per la fascia. Un nome che in caso di addio di Dumfries potrebbe anche stuzzicare l’Inter.