PSG-Vlahovic e non solo, la Juve trema: c’è già l’opzione con la data

Il Paris Saint Germain di Galtier ha già un’opzione in Serie A per potenziare la propria rosa: Vlahovic e non solo, trema anche la Juventus

Prosegue il lavoro di Christophe Galtier al Paris Saint Germain. Il rigoroso tecnico francese vuole ristabilire l’ordine, dopo un’annata alquanto deludente a livello di Champions League e prestazioni di gruppo/individuali. Tant’è che sono stati esclusi dalla rosa i tantissimi esuberi presenti, praticamente una squadra a parte.

Juventus PSG Napoli Osimhen Vlahovic
Allegri © LaPresse

Tra questi c’è pure Mauro Icardi, invitato pubblicamente dal mister a trovarsi una nuova sistemazione: “La sua esclusione è legata a motivi tecnici. Abbiamo parlato e gli ho detto che intendo lavorare con una rosa ristretta alle esigenze della squadra. Mauro ha bisogno di rilanciarsi e cambiare“, ha dichiarato Galtier in conferenza stampa un paio di giorni fa. Sono parole che non lasciano a più interpretazioni e riguardano chiaramente anche tutti gli altri ‘indesirati’, i quali potrebbero perfino essere relegati alla formazione dilettanti che milita in Nacional (quinta divisione). Il club parigino, dal canto suo, non riflette soltanto sulle uscite: in futuro bisognerà continuare a sistemare la truppa intervenendo sul calciomercato in entrata e nel discorso rientra pure il reparto offensivo. A tal proposito, da Parigi tengono il mirino puntato in Serie A.

Calciomercato Juventus, Vlahovic o Osimhen: il PSG ha un’opzione

Juventus PSG Napoli Osimhen Vlahovic
Osimhen © LaPresse

Stando a quanto riferisce il noto giornalista Paolo Bargiggia, tramite il proprio profilo Twitter, Giuntoli avrebbe parlato col PSG anche di Victor Osimhen nel recente viaggio nella capitale francese. Campos, che lo ha avuto al Lille, e Galtier stimano molto il bomber nigeriano e vanterebbero già un’opzione d’acquisto in ottica estate 2023. Ma non è tutto, perché i francesi non disdegnano l’ipotesi Vlahovic della Juventus.

Nella seconda parte della scorsa annata il serbo ha riscontrato più difficoltà del previsto alla corte di Massimiliano Allegri. Se, però, dovesse riprendersi a pieno nei mesi a venire, potrebbe convincere i parigini a puntare su di lui. È bene comunque sottolineare che ‘La Vecchia Signora’ non prende minimamente in considerazione un’eventuale separazione dall’uomo centrale del progetto bianconero. La valutazione dell’ex Fiorentina, inoltre, si attesta intorno ai 90 milioni, superiore non di tanto rispetto al prezzo di Osimhen.