Skriniar-PSG a un punto di svolta: decisione definitiva

Tiene ancora banco il futuro di Skriniar in casa Inter: l’affare con il Paris Saint Germain è a un punto di svolta, decisione definitiva

In casa Inter continua ad esserci una certa apprensione tra i tifosi per quanto riguarda il fronte cessioni. Mister Simone Inzaghi ha tranquillizzato tutti, anche a nome della società, riguardo alla permanenza dei big presenti nella rosa nerazzurra. In particolare Milan Skriniar – in scadenza di contratto giugno 2023 -, per il quale c’è stata una trattativa col Paris Saint Germain nelle scorse settimane.

Inter Skriniar PSG Zhang
Skriniar © LaPresse

L’interesse dei parigini non è tramontato, anche se un rilancio considerevole della proposta avanzata di 50 milioni non è mai arrivato finora. Non è comunque da escludere che il club francese scelga di effettuarlo furbescamente più in là, in modo da tentare di strappare l’ex Sampdoria ad una cifra inferiore rispetto alla richiesta di 70 milioni. Da Parigi infatti, come riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, non intendono soddisfare la richiesta della ‘Beneamata’.

Calciomercato Inter, decisione definitiva su Skriniar

PSG Skriniar Inter Zhang
Zhang © LaPresse

Se dovesse verificarsi lo scenario in questione, a quel punto il dossier verrebbe posto all’attenzione del presidente Steven Zhang, che prenderebbe una decisione definitiva. O scontentare Inzaghi, il quale presumibilmente non reagirebbe affatto bene di fronte ad un’altra perdita di peso, oppure accontentarsi rimpinguando le casse societarie vendendo un big nel 2023, entro il 30 giugno. La possibile operazione Skriniar-PSG potrebbe giungere presto ad un punto di svolta.