Nuova idea per la difesa dell’Inter: può arrivare grazie a Conte

L’Inter di Simone Inzaghi potrebbe mettere nel mirino il profilo di Davinson Sanchez, difensore centrale del Tottenham di Antonio Conte: le ultimissime notizie di calciomercato

L’esordio in Serie A dell’Inter di Simone Inzaghi non è stato certo dei più sereni. I nerazzurri, che hanno iniziato la loro stagione in campionato contro il Lecce di Marco Baroni, hanno ottenuto tre punti grazie alla rete nei secondi finali di Denzel Dumfries, esterno destro olandese finito nel mirino del Chelsea in questa estate di calciomercato.

Inter, Conte aiuta Marotta
Antonio Conte © LaPresse

La Beneamata sembra aver ormai assemblato la sua rosa in vista di questa stagione con diversi arrivi che hanno completato i vari reparti, in particolare a centrocampo, e due addii che hanno portato nelle casse dell’Inter circa 40 milioni di euro. Una cifra che, almeno per il momento, sembra poter evitare la partenza di un top player all’interno dell’organico, in particolare di Milan Skriniar, difensore centrale slovacco finito nel mirino del PSG di Galtier. Le partenze sono state quelle di Andrea Pinamonti, approdato al Sassuolo, e del giovanissimo Cesare Casadei, centrocampista classe 2003 finito al Chelsea.

In entrata invece, l’ultimo puntello che si potrebbe inserire nella rosa risponderebbe all’identikit di un difensore centrale che possa rimpiazzare l’addio a parametro zero di Andrea Ranocchia. In quest’ottica, l’Inter potrebbe fissare i propri radar sul profilo di Davinson Sanchez, centrale del Tottenham di Antonio Conte che non sta trovando spazio nelle ultime uscite.

Calciomercato Inter, Davinson Sanchez per Inzaghi: le ultime

L’Inter potrebbe quindi provare ad intavolare una trattativa con il Tottenham per Davinson Sanchez, giocatore in grado di agire sia all’interno di una difesa a quattro che in una a tre. L’ultimo scoglio resta legato alle volontà di Antonio Conte e della dirigenza degli Spurs. Il tecnico ex Inter potrebbe anche acconsentire alla partenza di Davinson Sanchez, ma resterà da convincere il Tottenham sulla possibilità di realizzare l’operazione con la formula di un prestito, magari con diritto di riscatto.