Juve, non solo Depay: inserimento a sorpresa

I bianconeri vagliano l’alternativa al centravanti olandese su cui potrebbe inserirsi una concorrente inglese, molto ‘vivace’ sul mercato estivo

La Juventus ha chiuso la prima uscita di campionato con un sonoro bottino di tre reti ai danni del Sassuolo, ricavato dal nuovo duo delle meraviglie VlahovicDi Maria. Il centravanti serbo, seppur prima scelta assoluta di mister Allegri nei meccanismi bianconeri, non può lavorare in solitaria lì davanti. Serve un’opzione di supporto o tutt’al più di ripiego, che alleggerisca il carico e l’intensità delle prestazioni sulle sue larghe spalle nel corso di una lunga stagione.

Per questo motivo la dirigenza bianconera ha dapprima sondato il possibile – ma difficile – ritorno di Alvaro Morata, per poi fiondarsi su alcuni dei nomi più caldi di questa sessione estiva di mercato agli sgoccioli. Tra questi anche Arnautovic, uno dei mostri sacri del Bologna di Mihajlovic. Ma soltanto di recente quel che ha fatto più scalpore è stato l’avvicinamento a Memphis Depay, di proprietà del Barcellona, da cui sarebbe in procinto di separarsi per cercare migliore fortuna altrove. Il calciatore avrebbe aperto alla possibilità di trasferimento e le chance di vederlo in bianconero restano alte, se non fosse che il Chelsea potrebbe inserirsi con prepotenza e rendere la strada più complicata di quanto già non sia.

Calciomercato, Juve tediata dal Chelsea per Depay

Memphis Depay ©LaPresse

Al club londinese spetterebbe l’altro ‘Blaugrana’ Aubameyang, ma non tutto è ancora scritto: la Juventus intanto valuta seriamente l’alternativa Arkadiusz Milik, oggi sotto contratto con l’Olympique Marsiglia. Il club francese, storicamente ghiotto di calciatori provenienti dalla Serie A, non vuole tuttavia aprire al prestito. Per Arrivabene ed il resto della compagnia di funzionari di mercato non resta che fare una scelta e bloccarla, onde evitare che avversarie come il Chelsea possano farsi beffe dei troppi temporeggiamenti.