Rifiutati 50 milioni, nessuna percentuale al Milan

Offerta super rifiutata nelle ultime ore dal club francese: vogliono dieci milioni in più per l’ex giocatore del Milan, che detiene anche la percentuale

Ultime ore frenetiche di calciomercato anche per il Milan, alla ricerca di nuovi profili da urlo in vista di questa stagione appena iniziata. Idee last minute per riuscire a puntellare la rosa a disposizione di Stefano Pioli, che vuole ripetere il percorso dello scorso anno, ma ora non sarà facile.

maldini milan
maldini milan © LaPresse

Dalla Francia, inoltre, c’è stato un super assalto dalla Premier con il West Ham che ha offerto ben 50 milioni di euro per il centrocampista brasiliano del Lione, Lucas Paqueta. Al momento l’offerta è stata rifiutata visto che il club francese ne vorrebbe almeno 10 milioni in più. L’operazione potrebbe fruttare anche al Milan una percentuale sulla rivendita del giocatore, che ha deluso le sue aspettative con la maglia rossonera.

A Lione ha trovato la sua dimensione ottimale mettendo in circolo tutta la sua qualità diventando un perno della formazione francese. Ora il suo futuro potrebbe essere anche in Premier League con il West Ham sempre molto attivo per un colpo last minute a centrocampo dopo l’arrivo di Emerson Palmieri per la fascia sinistra.

Calciomercato Milan, che delusione Paqueta

paqueta
paqueta © LaPresse

L’arrivo di Paqueta aveva entusiasmato i tifosi del Milan, ma in quegli anni la società rossonera si trovava in una condizione non ottimale sia in campo che fuori. Col passare delle stagioni le dinamiche sono cambiate in positivo con persone esperte per ricoprire ogni ruolo possibile. Paqueta, in caso di cessione, agevolerebbe anche la rivendita alla società rossonera con una percentuale importante.