L’uragano ten Hag lo porta via, è deciso: il Milan gli dice addio

Il Manchester United di ten Hag si è convinto ad avanzare un’offerta per un calciatore importante: decisione presa, il milan gli dice addio

Obiettivo tre punti. Il Milan, ora al quinto posto in classifica a quota 4, vuole immediatamente tornare al successo in campionato, dopo il pareggio un po’ deludente a Bergamo contro Gasperini e la sua Atalanta. La prossima avversaria sul calendario si chiama Bologna, un incontro certamente alla portata per Leao e compagni. Proprio l’esterno portoghese non si sta rendendo protagonista finora di un inizio di stagione esaltante.

Milan Noa Lang Asensio United Real Madrid
Maldini © LaPresse

Complici probabilmente le voci inerenti al calciomercato. Difatti, il classe ’99 rientrerebbe nella lista dei calciatori graditi al Chelsea, con la nuova proprietà dei ‘Blues’ che questa estate non si è posta più di tanto limiti di spesa (per usare un eufemismo). Mancano soltanto pochi giorni al termine della finestra di trasferimenti, nonostante ciò i londinesi starebbero valutando di avanzare una super offerta da ben 120 milioni di euro (Leao presenta nel contratto in scadenza giugno 2024 una clausola da 15o milioni).

I rossoneri, dal canto loro, non intendono privarsi dell’ex Lille – specialmente a una settimana dal gong -, anche se di fronte a certe cifre è assai complicato resistere. Parallelamente, Maldini e Massara continuano a lavorare alacremente sul fronte entrate. Ormai non è più un segreto la volontà di assicurarsi le prestazioni di Onana e attenzione ad un possibibile derby con l’Inter per Chalobah (rimane viva pure la pista Tanganga).

Calciomercato, offerta dello United per Asensio: il Milan punta Noa Lang

Milan Noa Lang Asensio United Real Madrid
Asensio © LaPresse

Per diverse settimane, inoltre, si è parlato non poco di Marco Asensio in chiave Milan. Lo spagnolo è un profilo che piace sempre parecchio al club di Via Aldo Rossi, però i costi elevati dell’operazione hanno convinto la società meneghina a puntare su altro. L’attaccante, il cui accordo scritto col Real Madrid terminerà il 30 giugno 2023, non è più centrale nei piani dei ‘Blancos’ e potrebbe proseguire la propria carriera in Premier League.

In particolare, stando a quanto riferisce ‘Relevo’, il Manchester United targato Erik ten Hag avrebbe deciso di mettere sul piatto una proposta di 30 milioni di euro per l’ex Espanyol e Mallorca. Una mossa che probabilmente risulterebbe vincente, vista l’abbondanza in casa Real nel reparto offensivo. Se Asensio è una pista ormai tramontana, diverso è il discorso invece su Noa Lang del Club Brugge, nome che il club rossonero preferisce rispetto ad Asensio.