Non solo Paredes, nuovo affare tra Juventus e PSG

Dopo Paredes, Juventus e Paris Saint-Germain potrebbero gettare le basi per una nuova operazione futura. Lo scenario e tutti i dettagli

Paredes non è ancora arrivato, non so se arriverà, bisogna concentrarsi sulla partita di domani che è la cosa più importante”. In conferenza stampa, Massimiliano Allegri ha spostato l’attenzione su Juve-Roma alla domanda su Paredes.

Massimiliano Allegri © LaPresse

Dopo l’ufficialità di Milik, l’ultimo nome in entrata per i bianconeri è quello del centrocampista argentino. Oggi Galtier ha spaventato così i tifosi della Juventus: “Paredes ad oggi è un giocatore del PSG, so che ci sono stati degli scambi con Juve ma al momento è un giocatore del PSG e vedremo alla fine del mercato. Come Keylor Navas. Entrambi saranno convocati per il Monaco”. Tuttavia, per il ritorno in Italia dell’ex Roma è ormai questione di ore e domenica potrebbe essere la giornata dell’arrivo di Paredes in bianconero. Un affare che potrebbe anche riaprire nuovi scenari futuri tra il club bianconero e il Paris Saint-Germain.

Calciomercato Juve, nuovo affare col Paris Saint-Germain

Moise Kean © LaPresse

L’operazione Paredes, in prestito con diritto o obbligo di riscatto, riapre l’asse tra Juventus e PSG, che dopo la doppia sfida in Champions League potrebbero incrociarsi nuovamente sul mercato anche per Moise Kean. La società parigina ha già tentato di riportare il centravanti in Ligue 1 per completare l’attacco, e la pista non è da escludere in vista delle prossime sessioni di calciomercato, anche alla luce della sua situazione alla Juventus. Il classe 2000 dovrà prima essere riscattato dall’Everton per una cifra complessiva di oltre 35 milioni di euro.