L’Inter crolla all’Olimpico: vola la Lazio con Luis Alberto e Pedro

Vittoria col tris per la Lazio targata Maurizio Sarri allo stadio Olimpico contro l’Inter dell’ex Inzaghi: la decidono Luis Alberto e Pedro

Brutta sconfitta per l’Inter allo stadio Olimpico. Il big match contro la Lazio di Maurizio Sarri, valido per la terza giornata del campionato di Serie A, si è concluso sul punteggio di 3-1 in favore della squadra biancoceleste. Come accaduto nella scorsa stagione, mister Simone Inzaghi ha dovuto alzare bandiera di fronte al suo passato.

Lazio Inter
Lazio-Inter © LaPresse

I biancocelesti conquistano bottino pieno, lanciando un messaggio molto significativo in vista del prosieguo del cammino. Tre punti fondamentali per i capitolini in chiave Europa (ambizione Champions League), anche se ovviamente la strada è lunghissima. La gara si è sbloccata al 40esimo del primo tempo: ci ha pensato Felipe Anderson ad aprire le danze e portare i suoi in vantaggio. Poco dopo l’inizio della ripresa, gli ospiti nerazzurri acciuffano il pareggio con il solito Lautaro Martinez, il quale sfrutta l’assist fornito da Dumfries.

Serie A, Lazio-Inter 3-1: marcatori e classifica

Lazio Inter
Lautaro Martinez © LaPresse

Ma i padroni di casa oggi hanno qualcosa in più. Non a caso, al 75esimo, il subentrato Luis Alberto (che aveva sostituito Vecino) realizza una rete sontuosa dal limite dell’area e la Lazio torna avanti. Nel finale si aggiunge al tabellino dei marcatori anche Pedro, che chiude definitivamente i conti. Serata amara per l’Inter, con Inzaghi che dovrà necessariamentre rivedere diverse cose, aspettando l’ultimo rinforzo dal mercato.

Lazio-Inter 3-1: 40′ Felipe Anderson (L), 51′ Lautaro Martinez (I), 75′ Luis Alberto (L), 86′ Pedro (L)

CLASSIFICA Serie A: Lazio* 7, Napoli 6, Roma 6, Inter* 6, Juventus 4, Milan 4, Atalanta 4, Fiorentina 4, Torino 4, Udinese* 4, Sassuolo 3, Spezia 3, Bologna 1, Empoli 1, Salernitana 1, Sampdoria 1, Hellas Verona 1, Cremonese 0, Lecce 0, Monza* 0.

*Una partita in più