Napoli-Ronaldo e l’insidia Juventus: contromossa di De Laurentiis

Il futuro di Cristiano Ronaldo potrebbe essere nuovamente in Serie A: la Juventus insidia il Napoli, c’è la contromossa di De Laurentiis

Cristiano Ronaldo di nuovo in Serie A non è fantascienza. Così sembrava fino a qualche giorno fa, ma come sempre il calciomercato regala sorprese assolutamente inaspettate. In questo marasma di voci e di notizie, c’è una certezza in piedi da ormai diverse settimane: CR7 vuole lasciare il Manchester United. Il fuoriclasse portoghese lo ha fatto capire ripetutamente durante la preseason.

Ronaldo Napoli Juventus Manchester United Osimhen
Ronaldo © LaPresse

Fortissimo (a tratti una vera e propria ossessione potremmo dire) il desiderio di prendere parte alla competizione più prestigiosa in Europa. È la sua coppa, o perlomeno Ronaldo probabilmente se la sente  ancora sua. In Champions League l’ex Real Madrid ha spezzato record su record ed è intenzionato a proteggere i propri traguardi numerici, accrescendo ulteriormente il loro valore. E Jorge Mendes sta provando in tutti i modi ad accontentarlo. Il potente procuratore è alla ricerca di una soluzione al rebus. In tal senso, non è da affatto da escludere che riesca a trovarla in Italia. Nelle ultime ore, infatti, ha preso corpo una suggestione a dir poco clamorosa riguardante il Napoli. Osimhen in Premier League ai ‘Red Devils’ per oltre 100 milioni di euro più il cartellino di Ronaldo. Un’idea senza dubbio pazzesca, che solo uno come Mendes probabilmente sarebbe in grado di trasformare in realtà.

La Juve insidia il Napoli per Ronaldo: contromossa di De Laurentiis

Ronaldo Napoli Juventus Manchester United Osimhen
Ronaldo © LaPresse

Come riferisce il noto giornalista della ‘Rai’ Paolo Paganini su Twitter, la vicenda pare si stia sbloccando. Attenzione, però, all’insidia della Juventus: “Occhio che si sta sbloccando la situazione Cristiano Ronaldo. Dopo le telefonate dei giorni scorsi, Mendes sta arrivando in Italia. Napoli in pole position, ma la Juventus non va considerata totalmente fuori dalla corsa“. Dunque, secondo il collega, sarebbe un errore scartare a priori il ritorno di CR7 a Torino, nonostante l’acquisto di Milik.

Intanto il patron De Laurentiis avrebbe messo in atto una contromossa. Stando a quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, infatti, gli azzurri cederebbero Osimhen allo United per 130 milioni di euro, a condizione che il club inglese paghi interamente lo stipendio di Ronaldo (che si attesta sui 25 milioni netti all’anno). Le prossime saranno ore letteralmente infuocate.