Serie A: Gabbiadini beffa Sarri nel recupero, cade la Fiorentina ad Udine

Nelle tre gare del pomeriggio, la Lazio espugna Marassi, mentre la Fiorentina cade ad Udine. Pari tra Empoli e Verona

Chiamata a confermarsi dopo la bella vittoria dell’Olimpico contto l’Inter, la Lazio fallisce l’appuntamento con la vittoria gettando alle ortiche una vittoria che sembrava ormai cosa fatta. Fino al 93′ il match-winner era stato il solito Ciro Immobile, che aveva insaccato al 21′ del primo tempo grazie ad un assist di Milinkovic-Savic. In (quasi) totale controllo, l’undici biancoceleste ha avuto il torto di non affondare il colpo, subendo il gol-beffa al 93′ : autore Manolo Gabbiadini, che si è poi prodotto in un’esultanza liberatoria. Si tratta infatti del primo gol in campionato per la squadra di Giampaolo.

Manolo Gabbiadini saluta
Manolo Gabbiadini © LaPresse

Nelle altre due gare, colpo grosso dell’Udinese che batte la Fiorentina alla Dacia Arena per effetto di un gol di Beto al minuto 17. Brutto scivolone per la Viola, che forse ha anche risentito dell’intensissima partita del Franchi contro il Napoli, appena tre giorni fa. Al ‘Castellani’ invece, buon punto – considerando la classifica deficitaria- per Empoli e Verona, che pareggiano 1-1 grazie ai gol di Baldanzi al 26′ e del neoacquisto degli scaligeri Kallon al 69′.

Serie A, i risultati del mercoledì pomeriggio

Beto calcia
Beto © LaPresse

Sampdoria-Lazio 1-1 21′ Immobile, 93′ Gabbiadini

Empoli-Verona 1-1  26′ Baldanzi, 69′ Kallon

Udinese-Fiorentina 1-0 17′ Beto

La classifica di Serie A

Roma 10, Inter 9, Milan 8, Lazio 8, Torino* 7, Atalanta* 7, Napoli *7, Udinese 7, Juventus* 5, Fiorentina 5, Sassuolo 5, Spezia* 4, Salernitana* 4, Empoli 3, Verona 2, Sampdoria 2, Bologna* 1, Lecce* 1, Monza 0, Cremonese 0
* Una gara in meno