Juve diabolica: Kean-McKennie via e colpo ‘Galactico’

Il calciomercato della Juventus si è concluso con l’arrivo di Paredes ma arrivano già le prime critiche

La Juventus è stata una delle grandi protagoniste del calciomercato estivo: la squadra di Allegri ha rinforzato la rosa con numerosi acquisti, da Pogba a Bremer, da Kostic a Milik, da Di Maria a Paredes, ma anche Gatti e Cambiaso (girato in prestito al Bologna).

Juventus calciomercato McKennie Kean
Massimiliano Allegri © LaPresse

Sono state, però, tante anche le uscite: Arthur e Zakaria nell’ultimo giorno di mercato si sono trasferiti rispettivamente al Liverpool e al Chelsea. Sono usciti anche Pellegrini, De Ligt, Rovella, Bernardeschi e ovviamente Dybala e Chiellini, in scadenza. In questo inizio di campionato, però, sono arrivate già le prime bocciature e una di queste potrebbe portare ad una partenza a gennaio.

Juventus: Kean e McKennie deludenti, doppio addio a gennaio

Kean e McKennie calciomercato Juventus
McKennie e Kean ©LaPresse

Chi sta deludendo è Moise Kean, così come Weston McKennie. In questo inizio di stagione non hanno dato l’apporto che Allegri si aspettava e a gennaio potrebbero fare le valige. Come riportato da Graziano Campi sul proprio profilo twitter, oltre a loro due si aggiunge a questa lista anche Adrien Rabiot.

Mendy calciomercato Juventus
Mendy ©LaPresse

I loro ingaggi pesano a bilancio per la Juventus che non può permettersi di tenere giocatori che non rientrano nel progetto. Le loro cessione potrebbero portare denaro nelle casse bianconere che di conseguenza potrebbe essere investito su un nuovo terzino sinistro. Il giocatore che la ‘Vecchia Signora’ avrebbe individuato è quello di Ferland Mendy, francese classe ’95 del Real Madrid.