Milan-Inter 3-2, spettacolo a San Siro: Leao mattatore, Maignan paratutto

Derby di un’intensità pazzesca a San Siro: la spunta il Milan grazie ad uno stratosferico Leao e ad un Maignan che ha chiuso la porta

Spettacolo doveva essere, e grande spettacolo è stato. Il Derby della Madonnina rispetta le attese e regala al pubblico di San Siro, e a tutti gli appassionati di calcio, uno spettacolo godibilissimo. La spunta il Milan, grazie alle magie di Rafael Leao e la giornata da Superman di Mike Maignan, che chiude la saracinesca da metà ripresa in poi.

Mike Maignan in campo
Mike Maignan © LaPresse

Anche solo abbozzare una mini-cronaca del match diventa quasi impossibile, tali e tante sono state le occasioni da gol e le prodezze. L’Inter ha sbloccato il match al 21′ grazie ad un bell’inserimento di Brozovic, ma dopo 7′ Rafael Leao ha subito pareggiato i conti. Nella ripresa, succede di tutto. Micidiale uno-due del Milan che prima mette il naso avanti col ‘solito’ gol nel Derby di Giroud, poi pare mettere al sicuro il risultato con uno slalom speciale di Leao, che deposita in rete il 3-1. Pare finita, ma l’Inter è più viva che mai. Dzeko accorcia le distanze al 67′, poi inizia il Mike Maignan show: il francese para veramente di tutto e il risultato non cambierà più.

Serie A, Milan-Inter 3-2: il tabellino

Rafael Leao esultanza
Rafael Leao © LaPresse

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria (83′ Kjaer), Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali (83′ Pobega), Bennacer; Messias (73′ Saelemaekers) De Ketelaere (62′ Diaz), Leao; Giroud (73′ Origi).
A disposizione: Mirante, Tătăruşanu; Ballo-Touré, Dest, Gabbia, Thiaw; Adli, Bakayoko, Díaz, Vranckx; Origi.
Allenatore: Pioli

INTER (3-5-2): Handanović; Skriniar, de Vrij (84′ D’Ambrosio), Bastoni (63 Dimarco); Dumfries, Barella (63′ Mkhitaryan), Brozović, Çalhanoğlu, Darmian (84′ Gosens); Martínez, Correa (63′ Dzeko)
A disposizione: Cordaz, Onana; Acerbi, Bellanova, D’Ambrosio, Dimarco, Gosens; Asllani, Gagliardini, Carboni, Džeko.
Allenatore: Inzaghi

Marcatori: 21 Brozovic (I) 29′ Leao (M) 55′ Giroud (M) 60′ Leao (M) 65′ Dzeko (I)

Serie A, la classifica

Milan 11, Roma 10, Atalanta 10, Inter 9, Juventus 9, Lazio 8, Napoli 8, Torino 7, Udinese 7, Fiorentina 6, Sassuolo 5, Salernitana 5, Spezia 4, Empoli 3, Verona 2, Sampdoria 2, Bologna 2, Lecce 1, Monza 0