Allegri non si rialza: le critiche lo sommergono

Al centro delle critiche riservate alla Juventus, dopo un inizio di stagione deludente, continua a esserci il tecnico Massimiliano Allegri

Inizio di stagione molto complicato per la Juventus, che martedì inizierà il proprio cammino europeo contro il PSG a Parigi. I bianconeri in campionato fino ad ora hanno vinto solo due volte, fermandosi al pareggio in tre occasioni. Prestazioni deludenti che inevitabilmente hanno portato a diverse critiche provenienti da stampa e social.

Massimiliano Allegri a Firenze
Massimiliano Allegri © LaPresse

Al centro di queste ancora una volta c’è Massimiliano Allegri che dopo non aver conquistato trofei lo scorso anno è ripartito sicuramente sottotono. Le critiche lo stanno sommergendo.

Juventus, Allegri al centro delle critiche: “Liberateci”

Juventus Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Anche ieri contro la Fiorentina la Juventus ha deluso, rinunciando ad attaccare e portando via un pareggio che forse va stretto alla ‘viola’. Così sui social i tifosi bianconeri tornano a mettere nel mirino il tecnico bianconero Massimiliano Allegri.

C’è chi dice che vedere la Juventus al momento è uno strazio e chiede di essere liberato dal tecnico toscano. Poi c’è chi difende i giocatori bianconeri, dicendo che se giocano male è perché sono “condizionati da una guida incompetente”. Dunque sui social i tifosi continuano a schierarsi contro Allegri. Vedremo se il tecnico riuscirà a farli ricredere.

 

Raga pensando all’ultimo anno e mezzo, quindi non solo alla partita di ieri, secondo me non ha più senso criticare o meno un giocatore in quanto ognuno di loro è fortemente condizionato dall’incompetenza della guida tecnica.
Io sono arrivato a questa conclusione.#AllegriOut

— Giuseppe Strollo (@pepstrol) September 4, 2022