Roma, colpo e Juve ko: arriva a gennaio

La società giallorossa è già proiettata alla prossima sessione di calciomercato: Pinto ha deciso, si prova il sorpasso alla Juventus

Un ko assolutamente inatteso. La Roma di Josè Mourinho esce con le ossa rotte dal match della ‘Dacia Arena’, dopo il poker incassato dall’Udinese. Gli uomini di Sottli hanno dominato in lungo e largo, strappando i tre punti alla squadra capitolina.

Roma Ndicka
Tiago Pinto, ds della Roma © LaPresse

Adesso, però, le attenzioni dei giallorossi nonostante la chiusura del calciomercato estivo sono tutte rivolte ai prossimi movimenti in entrata.

Mourinho esulta: anticipo alla Juventus

Roma Ndicka
Josè Mourinho © LaPresse

Il ds Tiago Pinto ha, tre le priorità, l’approdo nella Capitale di un nuovo centrale difensivo che possa regalare un’alternativa di valore all’allenatore lusitano. Ed il nome cerchiato in rosso dal direttore sporitvo romanista è uno di quelli ricercati con insistenza dal Milan prima e, successivamente, dalla Juventus. Tiago Pinto ha quindi messo nel mirino Evan Ndicka, talento dell’Eintrachft Francoforte in scadenza il 30 giugno 2023 con la società tedesca. 23 anni e dal fisico imponente, il francese ha attirato su di sè diversi club sparsi per l’Europa ma la Roma pare intenzionata a farsi avanti già nel mese di gennaio.

Cinque le reti incassate dai giallorossi nelle prime quattro gare in Serie A, ben 4 nel blackout contro l’Udinese: i 192 centimetri di Ndicka aggiungerebbero ancor più fisicità al pacchetto difensivo a disposizione di Mourinho. Quest’anno Ndicka ha collezionato già 7 presenze con l’Eintracht, con 630′ in campo.

Roma Ndicka
Evan Ndicka © LaPresse

La Roma è quindi pronta a sfidare la Juventus nella corsa al classe 1999, cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell’Auxerre.