“Una ca…”: Pogba nel mirino, è caos

Le dichiarazioni del giornalista di ‘Libero’ non scagionano Juventus e Inter dalle proprie responsabilità, nel mirino soprattutto Pogba ed Inzaghi

In un intervento nella diretta streaming della piattaforma Twitch ‘TvPlay’ di ‘calciomercato.it’, il giornalista Fabrizio Biasin del portale ‘Libero’ ha tenuto a puntualizzare la propria posizione sulle due delusioni d’inizio campionato maggiormente evidenti: Juventus e Inter.

Paul Pogba ©LaPresse

Quanto ai bianconeri, Biasin ha voluto focalizzarsi sull’infortunio di Pogba: “Questa situazione è pesante non soltanto per l’infortunio in sé per sé ma per il modo in cui è stata gestita. Se fosse accaduto tutto una ventina di giorni fa ci sarebbe stato modo di ragionarci un po’ su, ma adesso è troppo tardi: il mercato è chiuso. La notizia si unisce poi all’infortunio meno preoccupante di Di Maria, perciò la Juve perde di fatto due pezzi da novanta”.

Il calciatore francese, tuttavia, è stato additato con decisione: “Pogba mostra scarso interesse nei confronti della Juve, pensa soltanto agli affari suoi e quelli della Nazionale. Tutti i medici avevano detto che questa cosa delle terapia conservativa fosse una ca****a”.

Pogba irriconoscente, mentre Inzaghi sbaglia approccio

Simone Inzaghi ©LaPresse

Sponda nerazzurra, il giornalista ha infine dato un giudizio parziale al tecnico Inzaghi sulla gestione della squadra nelle prime cinque di campionato, appena un giorno prima dell’esordio stagionale in Champions League. “Gli attribuisco un 4 secco, non si è può concedere più di questo perché ha sbagliato molto. Se una squadra si approccia alle partite in questo modo come ha fatto l’Inter, la colpa ricade in primis sul tecnico. Sento parlare di tragedia o di esonero, ma andiamoci piano: non è questo il caso. Bisogna solo pensare al Bayern e riprendere a migliorare dalla fase difensiva, che è stata disastrosa”.