Simeone alla Juventus: già deciso il primo acquisto

Il ‘Cholo’ potrebbe subentrare ad Allegri sulla panchina bianconera dalla prossima stagione, al suo seguito un centrale di sostanza da 50 milioni

Giovanni non è l’unico dei Simeone ad essersi preso la scena nella passata notte di Champions League, quando ha siglato la sua primissima rete con la maglia del Napoli contro il Liverpool delle meraviglie di fronte ad un ‘Maradona’ pirotecnico. Suo padre Diego, dall’altra parte, esultava per la vittoria strappata all’ultimo secondo da Griezmann ed il suo Atletico contro il Porto.

Simeone
Diego Simeone © LaPresse

Eppure non è solo di risultati sul campo che si parla. I due potrebbero presto ricongiungersi su suolo italiano, nel caso in cui il tecnico argentino dovesse prendere il posto di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Sebbene sia presto per discuterne tanto apertamente, il tutto avverrebbe all’alba della prossima stagione sportiva rompendo anzitempo il legame con i ‘Colchoneros’ che porta 2024 come data di scadenza. A riportarlo è ‘calciomercato.it‘. La dirigenza bianconera, infatti, esige un cambio di rotta deciso che potrebbe passare proprio da lì. Ma tutto dipenderà dall’andamento dei due in questa stagione. La gioia dell’uno, in ogni caso, sarà la rovina dell’altro.

Calciomercato, con Simeone alla Juve spazio a Gimenez

José Maria Gimenez ©LaPresse

Al seguito di una delle personalità più forti ed eclettiche del calcio internazionale, giungerebbe anche il difensore centrale José Maria Gimenez. L’urugagio, valutato almeno 50 milioni, è un fedelissimo di Simeone e potrebbe fare al caso della cordata bianconera per fungere da braccetto con Bremer.