Lukaku lo fa di nuovo: l’Inter ha un nuovo bomber

Lukaku potrebbe non restare all’Inter al termine di questa stagione e i nerazzurri hanno già individuato il nuovo bomber

E’ stato il colpo dell’estate. Romelu Lukaku è tornato all’Inter in prestito secco, una scelta fatta dal calciatore e che il Chelsea ha voluto accontentare, anche per volontà di Tuchel che non contava su di lui.

Lukaku via, Inter su Zapata
Lukaku © LaPresse

Un anno di nuovo insieme e poi si vedrà anche se – al momento – i numeri dicono che sarà complicato far restare il belga in nerazzurro. Troppo elevata la spesa fatta dai Blues appena un anno fa per poter pensare ad un affare in linea con le strategie economiche interiste. Conferma complicata, anche se da qui a giugno tutto può succedere.

Per Lukaku le alternative non mancherebbero: si parla di Kane pronto a lasciare il Tottenham con Conte che non esiterebbe ad andare alla carica per il suo ex bomber. E l’attacco dell’Inter?

Calciomercato Inter, via Lukaku: scelto il nuovo bomber

L'Inter sceglie Zapata per il dopo Lukaku
Duvan Zapata © LaPresse

Con Lukaku di nuovo a Londra, magari al Tottenham, l’Inter avrebbe la necessità di individuare un nuovo attaccante e Marotta avrebbe già in mente un nome. Si tratta di un vecchio obiettivo nerazzurro: Duvan Zapata. L’attaccante colombiano, attualmente fermo per infortunio, è un pallino da tempo della dirigenza interista che in estate potrebbe farsi avanti in maniera concreta.

Il contratto in scadenza nel 2024 con l’Atalanta potrebbe agevolare le cose con un acquisto low cost per una cifra intorno ai quindici milioni di euro. Un’occasione che l’Inter si potrebbe trovare a sfruttare per avere in rosa un attaccante simile a Lukaku ma ad un costo decisamente ridotto. Un’idea e soltanto quella al momento, visto che c’è l’intera stagione ancora da giocare. Pensare però ad un riscatto del bomber belga, salvo sensibile riduzione dei costi, è complicato ed allora l’Inter si porta avanti: Zapata può essere il nome giusto per sostituirlo.