Cessione da 50 milioni: così il Milan gli dice addio

Un pedina importante di proprietà del Milan potrebbe salutare il club rossonero in futuro: cessione da 50 milioni di euro, fissato il prezzo

Calcio giocato e non solo. Il Milan, impagnato in questi minuti allo stadio Luigi Ferraris nel match contro la Sampdoria, resta concentrato anche su temi riguardanti il calciomercato, nonostante la sessione estiva sia terminata soltanto da qualche giorno. I rossoneri in questa stagione potranno godere, almeno sulla carta, di una rosa più profonda rispetto a quella della passata stagione.

Milan Bennacer
Maldini © LaPresse

Merito del lavoro prezioso della coppa Maldini-Massara, che ha accontato mister Stefano Pioli aggiungendo ben tre pedine al suo scacchiere durante il rush finale della finestra dei trasferimenti. Per quanto concerne la mediana, non è arrivato un sostituto vero e proprio di Kessie. Il ‘Diavolo’, infatti, ha deciso di optare per l’acquisto di una giovane promessa con caratteristiche sostanzialmente differenti, ossia Vranckx. La coppia titolare in mediana, dunque, resterà TonaliBennacer, anche se in futuro le cose potrebbero cambiare radicalmente.

Calciomercato Milan, le big osservano Bennacer: 50 milioni per l’addio

Milan Bennacer
Bennacer © LaPresse

A questo proposito, attenzione ad una possibile partenza del centrocampista algerino, che da diversi mesi a questa parte sta sfornando ottime prestazione con continuità. I top club esteri pare stiano monitorando l’ex Empoli e più avanti potrebbero decidere di tentare l’assalto. Il Milan, dal canto suo, avrebbe già fissato il prezzo per l’eventuale cessione. Il club lombardo non si priverà del classe ’97, a meno di una ricca offerta da 40-50 milioni di euro. Questa la condizione affinché i rossoneri possano prendere in considerazione una partenza di Bennacer.