Morata-Serie A non è finita: scenario clamoroso, è tradimento alla Juve

Il centravanti spagnolo potrebbe fare ritorno in Serie A per sposare il progetto di una diretta rivale della ex squadra Juventus, ecco il nuovo scenario

Alvaro Morata ha salutato la Juventus al termine della passata stagione per la seconda volta nella sua carriera, a distanza di un paio di anni da quella  precedente. Nutriva la speranza di potervi restare ancora, forte del legame indissolubile verso la città ed i colori che con determinazione ha rappresentato. La dirigenza ha tuttavia attuato una strategia diversa, non riscattando il suo cartellino dall’Atletico Madrid.

Alvaro Morata ©LaPresse

Il rammarico sembra però esser stato messo da parte. Con la maglia di ‘Colchoneros’ il centravanti spagnolo ha già collezionato 4 presenze e 3 reti, staccando un interessante biglietto da visita per tutte quelle realtà che volessero intavolare una trattativa con lui la prossima estate. Tra queste, a sorpresa, ci sarebbe anche il Milan. I rossoneri sarebbero intenzionati a trovare qualche ricambio utile in attacco, uno dei reparti che potrebbero andare incontro a qualche ritocco strutturale.

Calciomercato, Morata al Milan in base alle presenze

Alvaro Morata ©LaPresse

L’unico intoppo è però legato alle presenze di Morata tra le file dell’Atletico: se dovesse restare un titolare inamovibile, strapparlo dalle mani di Simeone sarebbe davvero difficile. In caso contrario, via libera al passaggio in rossonero. Un’operazione di tradimento non indifferente nei confronti della Juventus che lo ha lasciato andare appena un anno prima.